Martedì, 22 Gennaio 2019

OLTREPÒ PAVESE - CIAMBELLE AL BONARDA E NOCCIOLE, DOLCI DI NATALE, TUTTE LE DELIZIE A TAVOLA, di Gabriella Draghi

CIAMBELLE AL BONARDA E NOCCIOLE

Queste ciambelle hanno come ingrediente il vino tipico dell’Oltrepò Pavese, il bonarda, un vino rosso fermo o mosso che troviamo spesso sulle nostre tavole. Possono essere usate come goloso fine pasto oppure confezionate in scatole di latta e regalate a Natale, saranno molto gradite.

Ingredienti:

un bicchiere di olio di semi di mais

un bicchiere di vino bonarda mosso

due bicchieri di zucchero

mezzo cucchiaino di semi di vaniglia in bacche

500 g farina 0

200 g di nocciole tritate e tostate in padella per 2 minuti

una bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

Come si preparano:

In una terrina capiente uniamo l’olio, il vino, un bicchiere di zucchero e i semi di vaniglia. Mescoliamo tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un liquido omogeneo. Aggiungiamo la farina setacciata un po’ alla volta , il lievito e impastiamo fino ad ottenere un composto liscio, morbido ed elastico. A questo punto uniamo  le nocciole tritate e tostate, e lavoriamo con le mani fino ad ottenere una pasta omogenea: la granella di nocciole dovrà essere ben distribuita. Dividiamo ora l’impasto in tanti pezzi e formiamo delle ciambelline. Mettiamo su di un piatto lo zucchero rimasto , impaniamo le ciambelle su entrambi i lati e  le adagiamo  su una teglia rivestita con carta da forno. Inforniamo a 180 gradi in forno preriscaldato per circa 20 minuti, poi sforniamo, lasciamo raffreddare e serviamo.

Ediltecno_mezza_PIEDONE-10-(3) pedretti_piedone-copia rossimarzo-piedone desimoni-luglio rossi-dentista
  1. Primo piano
  2. Popolari