Sabato, 18 Agosto 2018

BICCHIERI DI CILIEGIE E CRESCENZA - CHEAP BUT CHIC: PIATTI GOLOSI E D’IMMAGINE AL COSTO MASSIMO DI 3 EURO! di Gabriella Draghi

Le ciliegie sono il frutto tipico della primavera avanzata e dell’estate. Sulla bontà delle ciliegie c’è ben poco da questionare, in più si tratta di un frutto super salutare, povero di zuccheri e con tante proprietà benefiche. Per cominciare, le ciliegie sono ricche di vitamina C e A che aiutano a proteggere la vista e contribuiscono al buon funzionamento delle difese immunitarie.

Contengono inoltre acido folico, calcio, potassio, magnesio, fosforo e flavonoidi, sostanze importanti per la lotta ai radicali liberi. Depurative, disintossicanti, diuretiche e antireumatiche, oltre a divorarle in stile una tira l’altra, le ciliegie si prestano a una serie di preparazioni super golose. Soprattutto se ne avete molte, o se magari avete la gran fortuna di avere un albero di ciliegie in giardino, potete sfruttarle facendone una marmellata oppure mettendole sotto sciroppo, o ancora sotto zucchero, per poi consumarle con comodo durante il resto dell’anno.

Le ciliegie poi, si prestano ovviamente a una marea di ricette di dolci e - chi l’avrebbe mai detto? -  anche ad alcune ricette salate come quella semplicissima e golosa che vi propongo questo mese, in abbinamento alla crescenza, un formaggio fresco e leggero. Potete utilizzare questa ricetta per una colazione chic, per un fine pasto al posto dei soliti formaggi oppure per una merenda in giardino.

BICCHIERI DI CILIEGIE E CRESCENZA 

Ingredienti per 2 persone:

150 g di crescenza o stracchino

20 ciliegie duroni

4 taralli

alcune foglioline di basilico e

origano freschi

olio extravergine d’oliva 

Come si preparano

Prima di tutto laviamo le ciliegie, togliamo il picciolo  e, con l’apposito strumento o utilizzando un coltellino, le denoccioliamo. Finita l’operazione, le tagliamo a metà e le mettiamo in una ciotolina.

Prendiamo la crescenza, la mettiamo in un piatto  e la mescoliamo bene con una forchetta. Prepariamo  ora una sac à poche  e la riempiamo con la crescenza ben amalgamata. Utilizzando un coltello, tritiamo finemente alcune foglioline di basilico e origano ed in fine sbricioliamo grossolanamente i nostri taralli che formeranno la parte croccante della ricetta. Siamo pronti per assemblare gli ingredienti. Prendiamo due bicchieri larghi e bassi, mettiamo alla base i taralli sbriciolati e, utilizzando la sac à poche, una buona dose di crescenza. Spolverizziamo con  il basilico e l’origano tritati e irroriamo con un filo d’olio extravergine d’oliva. A questo punto aggiungiamo le ciliegie che abbiamo preparato. I nostri bicchieri sono pronti per la fresca tavola dell’estate! Buon appetito!

YouTube Channel: Cheap but Chic – Facebook Page: Tutte le Tentazioni.

 di Gabriella Draghi

Ediltecno_mezza_PIEDONE-10-(3) VETRERIA-GHI-E-CASANOVA-SU-VOGHERA-copia-(2) pedretti_piedone-copia rossimarzo-piedone desimoni-luglio jardin-luglio rossi-dentista
  1. Primo piano
  2. Popolari