Giovedì, 21 Giugno 2018

LA MINESTRA DI LENTICCHIE E ORZO : CHEAP BUT CHIC: PIATTI GOLOSI E D’IMMAGINE AL COSTO MASSIMO DI 3 EURO! di Gabriella Draghi

Febbraio: siamo ancora in pieno inverno anche se un famoso proverbio popolare recita “quando vien la Candelora (2 Febbraio) dell’inverno semo fora…”. In queste  fredde giornate invernali le minestre sono un toccasana per la nostra salute, ci nutrono e ci ristorano ma sono anche molto appetitose e saporite.

La minestra di lenticchie e orzo che vi consiglio questo mese è un piatto unico eccellente, molto economico e salutare. Infatti le lenticchie sono ricche di fibre, sali minerali, proteine e vitamine, ferro e fosforo tanto che, nei tempi antichi, venivano considerate la carne dei poveri.

Sono ricche di antiossidanti, molto indicate nella prevenzione dell’arteriosclerosi e, per l’alto contenuto di fibre, per tenere sotto controllo il livello del colesterolo. L’abbinamento con l’orzo,  tra i cereali più ricchi di fibre, proteine,  sali minerali quali potassio e magnesio e vitamine del gruppo B, è perfetto e il risultato è un toccasana per il nostro organismo.

COME SI PREPARA

Tritiamo finemente il sedano, lo scalogno e la carota e li mettiamo a soffriggere con lo spicchio d’aglio in una casseruola con 4 cucchiai d’olio. Spolverizziamo con  un cucchiaino di miscela di timo, origano e maggiorana essiccati e rosoliamo qualche minuto.

Aggiungiamo le lenticchie (non c’è bisogno di metterle in ammollo), mescoliamo, uniamo l’orzo perlato, il concentrato di pomodoro e  amalgamiamo bene.

Copriamo il tutto con l’acqua, regoliamo di sale e pepe, mettiamo il coperchio e cuociamo a fuoco lento per circa 1 ora mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ancora acqua se la minestra si asciugasse troppo.

Serviamo la nostra minestra usando delle ciotoline di terracotta . Versiamo in ogni ciotolina la minestra, aggiungiamo un po’ d’olio e una macinata di pepe.

Buon appetito!

MINESTRA DI LENTICCHIE E ORZO

Ingredienti per 4 persone:

100 g di lenticchie piccole

150 g di orzo perlato

1 scalogno o una cipolla

1 carota

1 canna di sedano

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 spicchio d’aglio

timo ,origano e maggiorana

1 litro d’acqua

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

di Gabriella Draghi

CasariniVini-piedone_febbraio-(3).jpg Ediltecno_mezza_PIEDONE-10-(3) jardin-copia marzo-willy-copia pedretti_piedone-copia rossimarzo-piedone food-e-wine-piedone-aprile flo-officina salix-copy-copia BUSCONE-PIEDONE RAVIOLERIA-APRILE
  1. Primo piano
  2. Popolari