Martedì, 12 Dicembre 2017

IL MINISTERO DELLA SALUTE HA RITIRATO SALAME CONTAMINATO DA SALMONELLA.

Il Ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di salame prodotto dall’azienda di Montignoso, in provincia di Massa Carrara. Il salume in  questione è stato venduto in formato da 800 grammi ed è prodotto dall’azienda “La Bottega di Adò”. L’azienda ha già precisato che l’avviso di richiamo è stato prontamente distribuito nei punti vendita in cui è stato distribuito il prodotto.

 Il salume colpito dal provvedimento del Ministero della salute fa parte del lotto 170893. Si raccomanda, pertanto, di non consumare il salame con il numero di lotto interessato dal provvedimento. Chi avesse già acquistato il prodotto può restituirlo al punto vendita per ottenere il rimborso.

Per maggiori informazioni sul lotto di salame contaminato da salmonella è possibile consultare il sito del Ministero della salute. L’avviso di richiamo, infatti, è stato pubblicato sul nuovo portale dedicato alle allerte alimentari, nella sezione "Avvisi di sicurezza".

  1. Primo piano
  2. Popolari