Martedì, 24 Ottobre 2017
Alimentazione

Alimentazione (68)

Dal primo gennaio 2018 si applicherà il nuovo regolamento Ue sui "novel food" che permetterà di riconoscere gli insetti interi sia come nuovi alimenti che come prodotti tradizionali da paesi terzi, aprendo di fatto alla loro produzione e vendita anche in Italia. Lo rende noto la Coldiretti al Forum Internazionale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione. Entro il primo gennaio 2018 - sottolinea la Coldiretti - la Commissione Europea istituirà infatti un elenco dei "novel food" autorizzati per la commercializzazione nell'Ue, nel quale saranno inizialmente inseriti gli alimenti a norma del vecchio regolamento, che poi verrà aggiornato con le nuove autorizzazioni. Si tratta…
In più di un ristorante su tre (35%) vengono serviti gli spaghetti alla bolognese che sono un piatto del tutto sconosciuto nella città emiliana, mentre nel 26% dei locali la cotoletta alla milanese è preparata erroneamente anche con carne di maiale o di pollo e nel 24% dei posti alla carbonara viene aggiunta la panna non prevista nella ricetta storica. E’ quanto emerge dalla top five degli sbagli più diffusi in cucina nel primo rapporto Coldiretti/Censis sulla ristorazione in Italia presentato al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione, organizzato dalla Coldiretti. Un risultato che – sottolinea la Coldiretti – mette in…
Il pesce spada e il tonno dalla Spagna inquinato da metalli pesanti, gli integratori e i cibi dietetici con ingredienti non autorizzati dagli Stati uniti e le arachidi dalla Cina contaminate da aflatossine cancerogene, salgono sul podio della “black list” dei prodotti alimentari più pericolosi per la salute, che vede al decimo posto i pistacchi dalla Turchia per la presenza di aflatossine oltre i limiti di legge. E’ quanto emerge dal dossier Coldiretti su “La classifica dei cibi più pericolosi” presentato dalla Coldiretti al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’alimentazione di Cernobbio sulla base delle rilevazioni dell’ultimo rapporto Sistema di allerta…
Il pane ai cereali è un alimento gustoso e nutriente, estremamente salutare per il nostro organismo. Quando parliamo di cereali ci riferiamo a tutte le piante che fanno parte della famiglia delle graminacee, che producono frutti che poi verranno macinati al fine di ricavare farine. I cereali più utilizzati sono il frumento, il mais, l'orzo, il riso e la segale. A livello nutrizionale, i cereali rappresentano un'ottima fonte energetica essendo ricchi in carboidrati; sono anche una buona fonte di proteine, sali minerali, vitamine e fibre. Il pane ai cereali è un pane ricco di sapore e profumi e nella ricetta…
Diciassette tipologie certificate per 14mila tonnellate di produzione annua ed un fatturato di circa 140 milioni di euro. Sono i numeri dei salami DOP e IGP italiani, una nicchia di mercato di qualità che sarà protagonista a Cremona dal 20 al 22 ottobre della Festa del Salame. Non un semplice street festival, ma un evento a cui parteciperanno alcuni dei principali produttori nazionali e che offrirà degustazioni e momenti di intrattenimento, convegni scientifici e spettacoli, mostre e laboratori.I salamini Italiani alla cacciatora, con un volume di circa 3.700 tonnellate per un fatturato di 40 milioni di euro, rappresentano la produzione…
Le confezioni dei prodotti alimentari alle volte inducono il consumatore a scelte arbitrarie e fuorvianti, pilotate dalla Grande distribuzione. L'ultima 'trovata' appartiene alla catena francese Auchan, presente anche in Italia con molti supermercati, che ha escogitato l'apposizione di un bollino blu su prodotti da privilegiare negli acquisti, in base a una selezione di un sedicente comitato di esperti. A danno, ovviamente di altri. E scoppia la polemica. Federalimentare, in rappresentanza dell'industria alimentare italiana, è scesa in campo per esortare i ministeri competenti sulla necessità di salvaguardare il consumatore dal proliferare di sistemi di valutazione dei cibi totalmente arbitrari. Senza citare…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari