Sabato, 21 Settembre 2019
Alimentazione

Alimentazione (153)

Galileo Galilei, fondatore della scienza moderna, ebbe con il vino - da lui poeticamente definito come "sangue della terra" e "luce del sole mescolata con l'umido della terra" - un legame profondo. A svelare la passione per il mondo agricolo e per il "nettare divino" del rivoluzionario accademico toscano sarà, sabato 21 nell'ambito della rassegna Astino Incontri 2019 organizzato da Fondazione Mia in collaborazione con Seminario Permanente Luigi Veronelli presso il Complesso Monumentale di Astino (Bergamo), Alberto Natale, studioso di letteratura e di antropologia alimentare del Centro Studi Piero Camporesi, Università degli Studi di Bologna."Negli ultimi anni di vita, dal…
Il pollo non va lavato prima della cottura, per evitare che eventuali batteri presenti si diffondano in cucina. Lo afferma un rapporto realizzato dal Department of Agriculture statunitense e dalla North Carolina State University, da cui sono emersi anche 5 'trucchi' per minimizzare i rischi. La carne di pollo, si ricorda nel rapporto, è spesso contaminata da batteri pericolosi come la Salmonella o il Campylobacter. Per verificare l'eventuale utilità del lavaggio sono state arruolate 300 persone che dovevano preparare un pasto a base di pollo e insalata, divise in due gruppi. Il primo ha ricevuto istruzioni su come cucinare in…
Sugli scaffali dei supermercati oltre al riso dai chicchi bianchi classici se ne trovano oramai di diversi tipi, tra cui il riso nero che ha origini cinesi. I progenitori di questo riso sono infatti nativi della Cina, dove, fino al XIX secolo, venivano coltivati esclusivamente come cibo destinato all’alimentazione dell’imperatore e della corte reale. Una delle varietà più diffuse da noi è la varietà italiana Venere, che è coltivata da tempo nella zona della Pianura Padana, in particolare in Piemonte, ed anche nella Valle del Tirso in Sardegna. Com’è deducibile, il nome “Venere” si ricollega al simbolismo mitologico; per la…
Nella bottega di piazza Castello, l’unico panificio rimasto in paese, ancora oggi si possono incontrare tre generazioni: Nonna Maria Diamanti, Patrizia Provendola e suo figlio Riccardo. «Qui “brusadela” vuol dire tradizione, ed è per questo che in tutte le edizioni della festa abbiamo cercato di dare il nostro contributo e metterci a disposizione del Comune e della Pro Loco». Dichiara entusiasta Riccardo Dell’Orto. «Visto la grande quantità d’impasto e della delicatezza, da qualche anno a questa parte il panificio Provendola si occupa di tutta la quantità d’impasto necessaria per l’intera festa, cose che gli anni passati veniva divisa più o…
Pane, pasta e riso, ma anche lattuga, radicchio, cipolla e uova bollite, latte fresco o caldo e frutta dolce come albicocche, pesche e nettarine. E' a tavola che si può sconfiggere l'afa notturna di questi giorni che tiene svegli 12 milioni di italiani. Lo afferma la Coldiretti, in relazione all'ondata di caldo torrido che sta stringendo d'assedio l'Italia con le principali città prigioniere di vere e proprie bolle di calore. A fronte di una situazione termica estrema, sottolinea la Coldiretti, le condizioni per garantire un buon riposo dipendono molto anche dai comportamenti durante il giorno a partire da un' alimentazione…
Un'azienda piemontese, Bisio Progetti, vince la causa contro la Nestlè e potrà produrre le sue capsule per caffè compatibili con il sistema Dolce Gusto, quelle della grande multinazionale svizzera. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale di Milano, che hanno così chiuso una vicenda che si trascinava dal dicembre del 2016. Al centro della contesa c'era un noto tipo di capsule, le Dolce Gusto, un mercato che in Europa vale qualcosa come 5 miliardi di pezzi all'anno. La Bisio Progetti fa parte del gruppo industriale Guala e si occupa di stampaggio ad iniezione di materie plastiche in ambito farmaceutico, medicale…

Ediltecno_mezza_PIEDONE-10-(3) pedretti_piedone-copia rossimarzo-piedone desimoni-luglio rossi-dentista
  1. Primo piano
  2. Popolari