Sabato, 22 Febbraio 2020

OLTREPÒ PAVESE - BUCHE COME VORAGINI, STRADE A RISCHIO, DOPO QUELLE DEI COMUNI CITTADINI ARRIVANO ANCHE LE PROTESTE DEGLI INDUSTRIALI. LA SITUAZIONE E' DAVVERO AL COLLASSO.

Buche con acqua. Non è il titolo di un film ma la cronaca della situazione delle strade in Provincia di Pavia dopo le piogge dell'ultimo periodo. Mai tante segnalazioni: il peggior autunno degli ultimi anni sta mettendo a dura prova le strade della provincia. La situazione è grave soprattutto sulla Bressana – Salice particolarmente nel Comune di Lungavilla; seri problemi anche sulla tangenziale Casteggio – Voghera. Codacons: "Dopo le numerosissime segnalazioni dei cittadini, arrivano anche le proteste degli industriali. In zona sono moltissime infatti, le aziende di pregio che finiscono con il presentarsi ai clienti con infrastrutture da terzo mondo. Gli interventi programmati e annunciati tardano ad arrivare e per ora si cerca solo di rattoppare i tratti più disastrati, ma l'asfalto posticcio non tiene. Dei danni causati ai veicoli risponde l'ente gestore della strada, è opportuno inviare tutta la documentazione inerente al danno alla compagnia di assicurazione che provvederà al risarcimento. Per tutte le informazioni necessarie e per avere consulenza legale giudiziale e stragiudiziale è possibile rivolgersi al Codacons Pavia all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al recapito telefonico 347.9619322. Oggi stesso il Codacons depositerà una diffida nei confronti della Provincia reclamando interventi urgenti sulla rete viaria provinciale". 

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari