Mercoledì, 20 Novembre 2019

VOGHERA - «CON QUESTA SENSIA ABBIAMO RASCHIATO IL FONDO DEL BARILE» lettere al Direttore

"Spettabile Redazione, abito a Milano, ma sono sposato con una vogherese, ho amici, molti a Voghera ed in Oltrepò, anche per motivi professionali frequento molte fiere e manifestazioni e purtroppo , caro Direttore le dico che: con questa Sensia abbiamo raschiato il fondo del barile. è stata triste quest’edizione della Sensia, dove sono gli espositori che avrebbero dovuto rappresentare l’Oltrepò con la gastronomia e l‘agroalimentare?

Molti entrando alla Sensia di quest’anno quando finivano il giro commentavano: “Tutto qui? Inoltre dove sono le istituzioni?”. Le associazioni sono sempre meno perché, francamente, cosa avrebbero potuto rappresentare in tema di turismo e promozione agroalimentare del territorio?  La gente, essendo stato il primo periodo di caldo, dopo tanto maltempo,  può anche esserci stata, ma c’è stata per il tempo, non per l’offerta espositiva della Sensia, il risultato di anni di programmazione sbagliata è sotto gli occhi di tutti e ora bisogna capire seriamente cosa non funziona perché Voghera, con i suoi infiniti problemi, non può permettersi il lusso di fare manifestazioni che non diano aiuto al commercio, la promozione dei prodotti dell’Oltrepò e quel minimo di turismo possibile.

Roberto Virtuani – Milano"

INVIATE LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari