Stampa questa pagina

OLTREPÒ PAVESE - "QUANDO LA MALEDUCAZIONE NON SI FERMA NEPPURE DAVANTI AD UNA DONNA IN CARROZZELLA" lettere al Direttore

"Egregio Direttore, domenica scorsa mi sono recato in un locale vicino a Broni con una mia amica in carrozzina. Appena arrivati ho cercato il parcheggio riservato che, naturalmente era occupato da una macchina senza contrassegno.  

Mentre la moglie del proprietario stava facendo salire in macchina il figlio piccolo, mi sono avvicinato per fare presente che quel posto era riservato a chi ne ha veramente bisogno. Come risposta, sono stato investito da una serie di parolacce e bestemmie. Essendo la coppia giovane (avevano circa 40 anni) mi sono domandato che educazione potranno ricevere i figli. È questo il futuro che vogliamo? Confesso, anche se in parte sono abituato, di essere molto amareggiato. 

Carlo Nascimbene - Broni" 

foto di repertorio 

INVIATE LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.