Venerdì, 16 Novembre 2018

BRONI - «IO NON POSSO DONARE MA VOI CHE POTETE, FATELO»

"Caro direttore, nei mesi scorsi mi sono recata al centro Avis per diventare donatrice ma dagli esami è emerso che purtroppo, a causa di una mia patologia pregressa, non sono risultata idonea. Così ho provato a vedere se potevo diventare donatrice di midollo osseo ma anche in questo caso la patologia mi esclude.

Ho sofferto molto di questa impossibilità di donare e mi è venuto spontaneo pensare a quante persone sono nella mia stessa situazione... vorrebbero poter donare ma, per motivi non colpevoli, sono impossibilitate a farlo. Con questa lettera vorrei quindi invitare chi è (ed è stato) più fortunato di me (di noi) e che gode di ottima salute a donare il sangue o il midollo o, perché no, entrambi! È un gesto gratuito ma che può fare davvero la differenza.

Quando si dona non viene chiesto a chi vorremmo donare... è come un appuntamento al buio! Ma dall’altra parte c’è un essere umano che grazie a questo piccolo ma grande gesto potrà avere una speranza di sopravvivere o di vivere meglio.

Claudia B - Broni"

INVIATE LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari