Martedì, 25 Settembre 2018

RIVANAZZANO TERME – “TERRENI INCOLTI, PERCHÉ NON FANNO CONTROLLI E MULTE?”

"Gentile Direttore, abito da diversi anni a Rivanazzano, pressoché ogni giorno, mi reco al supermercato sulla statale per Voghera, ed in questi mesi ho visto il proliferare di erbacce ed arbusti in un terreno incolto e lasciato nel degrado proprio sulla statale d’ingresso al paese. Un terreno in cui crescono erbe infestanti, che penso rischi di compromettere per inseminazione i terreni regolarmente coltivati oppure di prendere fuoco vista la stagione calda. Lo stato di degrado in cui versa questo terreno, inoltre, rappresenta l’habitat naturale per rettili e roditori, che a loro volta possono creare problematiche di tipo igienico-sanitario.

La statale che da Voghera porta a Rivanazzano è molto trafficata, immagino che anche i nostri amministratori comunali, la percorrano regolarmente… se guidano  è perché… ci vedono. Quindi mi domando: questo terreno perché non lo vedono? La situazione non è sostenibile, perchè l’amministrazione non invita i proprietari o gli affittuari di tale terreno a provvedere alla pulizia e allo sfalciamento? Oltre ai problemi igienici, anche dal punto di vista estetico non è un bel biglietto da visita per una località termale. 

   Lettera firmata – Rivanazzano Terme "

(FOTO DI REPERTORIO)

INVIATE LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

     

agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA 19_08_2018-Corsa-Podistica-SMV-copia panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari