Sabato, 21 Ottobre 2017

VOGHERA “SI SPACCIA NEI PARCHI MA SI VOGLIONO MULTARE I PADRONI DEI CANI”

 "Egregio Direttore, Ho sempre pensato che forse l’ultimo nodo della sicurezza cittadina da risolvere fosse quello di multare i pericolosi criminali che lasciano cani pacifici liberi di correre nell’erba. Non mi tornava, perché girando per Voghera di cose da sistemare mi pare ce ne siano ancora tante. I prati dove i pericolosi cani non possono stare sciolti sono pieni di bottiglie di alcolici vuote e abbandonate, la gente dissemina rifiuti ovunque, le case derubate, la droga gira liberamente... Mi sbaglierò, pensavo. Lo vedo io, lo vedono molti vogheresi, ... Possibile non lo capiscano coloro che chiedono multe esemplari per chi non porta il cane al guinzaglio? Possibile che i giardini di Voghera in primis non vengano liberati da "occupanti" che in ogni ora ed in ogni modo infastidiscono i vogheresi, perchè gli agenti e le autorità non fanno nulla? Qualche risposta semplice mi viene in mente, ma siccome a pensar male si fa peccato... evito e resto con le mie perplessità."

 Chiara Scupelli Voghera

 

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari