Domenica, 22 Settembre 2019
Lettere al Direttore

Lettere al Direttore (84)

"Egregio Direttore, anche in Oltrepò qualcosa si comincia muovere sul piano del rinnovamento del ceto politico, l’effetto lungo della “rottamazione” si è fatto sentire nell’ultima tornata amministrativa con l’elezione di molti giovani consiglieri comunali e, soprattutto, di sindaci appena trentenni. Fino a qualche anno fa sarebbe stato impensabile avere dei sindaci appena trentenni. La rottura generazionale all’interno dei partiti e le pesanti battute d’arresto e dei pasticci della vecchia classe dirigente dei politici oltrepadani, hanno segnato l’esplosione di un “tappo” che per troppo tempo ha tenuto sotto controllo l’ascensore del ceto politico. Intendiamoci, però. Non è che il nuovismo e…
"Gentile Direttore, non mi sono mai permessa di scriverle una lettera, sebbene legga le vostre notizie praticamente tutti i giorni. Ho 37 anni e come tante donne ho un lavoro normale e una vita normale di provincia. Sono una cittadina come tante. Una cosa però da un po’ di tempo mi lascia molto interdetta quando leggo i vostri articoli on line o i vostri post su facebook condivisi sulle pagine della mia città: le risposte “del pubblico”. Sono sempre moltissime, specialmente sui social network, e alcune, non so se perchè le ho lette con più con attenzione nell’ultimo periodo, sono…
"Gentile direttore, vorrei rispondere alla lettrice che ha scritto la lettera dal titolo «Non più tollerabili i cani liberi nel parco» pubblicata sul numero di aprile de Il Periodico News. Il 25 aprile ero al Parco di Salice con la mia famiglia e il nostro cane. Ho trovato tante famiglie felici di stare nel parco con i bambini, i nonni... e i cani, molti cani al guinzaglio altri no, ma non ho visto nessuna situazione di pericolo. Non capisco questo allarmismo, mentre devo dire che ho riscontrato una poca cura del parco, in termini di immondizia e cura del verde.…
"Egregio Direttore, con l’arrivo della bella stagione, una marea di persone e non solo, si riversano sulla ciclopedonale greenway che da Voghera porta a Salice, per passare un po’ di tempo all’aria aperta. Diciamo che i veri amatori delle passeggiate o delle biciclettate si incontrano anche nel periodo autunnale e invernale. A parte qualche piccolo tratto, la ciclabile è in campagna o affianca le sponde dello Staffora; uno scenario naturale, abbastanza bello. Purtroppo lo è meno come sicurezza. E non parlo della sicurezza della carreggiata, (altrimenti ci sarebbe da fare un poema) ma di chi la frequenta. Per non essere…
"Gentile Direttore, ho letto con interesse e perplessità l’intervista con il sindaco di Pietra de’ Giorgi (il paesino nel quale risiedo) pubblicata in Aprile 2018. Il sindaco, Gianmaria Testori, si congratula per le attività di volontariato in paese e parla di “una biblioteca con molti volontari che si occupano di eventi culturali”. Peccato che il sindaco stesso abbia chiuso la biblioteca circa cinque anni fa e che il libri giacciono non si sa dove ne in che stato. Si congratula anche perché i volontari di Protezione Civile sono coinvolti in attività nelle zone terremotate, ma il paese giace in stato…
"Signor Direttore, l’altra mattina ha nuovamente fatto la sua comparsa un sacchetto dello sporco abbandonato sul ciglio della strada subito dopo il cavalcavia dell’Iper di Montebello, quello già alcune volte pulito dai volontari dell’azienda Valvitalia, succede una o due volte la settimana di trovare spazzatura in quel cavalcavia. Arrabbiarmi? Lo faccio tutte le volte che vedo l’incivile testimonianza della nostra presenza sulla Terra ma questa volta ho pensato che potrebbero esserci dei motivi che inducono all’abbandono dei rifiuti per i quali sarei tentato di giustificare tale comportamento. Li condividerò con voi. 1) Mi accorgo improvvisamente che il colore del sacchetto…
agierre-marzo TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari