Martedì, 19 Marzo 2019
Lettere al Direttore

Lettere al Direttore (57)

"Caro direttore, non so se si tratti di una mia impressione, ma mi sembra che negli ultimi tempi il centro di Voghera sia trasformato in un luogo dove ogni cane è autorizzato a urinare liberamente. Non c’è strada, marciapiede, cestino e portone in cui i proprietari non si sentano liberi di lasciare urinare il proprio fido compagno, di qualunque taglia sia. Capisco la problematica, capisco che i bisogni grossi vengano raccolti, ma non capisco perché io debba calpestare l’urina fatta sul mio portone quotidianamente, per entrare poi in casa e dovermi togliere le scarpe ancora bagnate! Mi chiedo se anche…
"Egregio Direttore, vorrei esporre il mio pensiero e le mie “conoscenze” riguardo a certi fatti riguardanti selvaggina in pianura di cui parlate nell’ articolo dal titolo: «Voghera: la situazione è davvero allarmante, i danni causati dai cinghiali possono essere risarciti, è indispensabile denunciare l’accaduto». Innanzi tutto, se cinghiali ed altri ungulati, fossero lasciati in pace a casa loro, cioè i boschi, questi non scenderebbero a valle... perché??... Perché ancora adesso si permette la caccia a questi animali!!...Vengono perseguitati a casa loro, uccisi o feriti a morte nei loro boschi per il solo piacere di certi facinorosi che si divertono ad…
"Egregio Direttore, in merito alle dichiarazioni di Marco Stenico — Terre d’Oltrepò — apparse sul Periodico di luglio, osservo quanto segue: 1) portare il fatturato di Terre ad un 75% di vino sfuso ed un 25% di bottiglie è un obiettivo molto modesto poiché occorre almeno il 50% di fatturato per le bottiglie cioè l’incremento di almeno il 10-15% per ogni anno in modo di arrivare al 50% in tre anni; 2) in tal modo le uve potrebbero essere pagate di più ai soci elevando il prezzo di mercato dei vari marchi di cui dispone Terre d’Oltrepò; 3) certamente mettere…
"Caro Direttore, le scrivo per condividere con lei e con gli altri lettori quello che mi succede da un po’ di tempo a questa parte. Sono «episodi» di vita che non meriterebbero l’attenzione che le chiedo, ma che purtroppo suscitano in me un’infinita tristezza per l’insensibilità che certe persone dimostrano perfino per i defunti. Mi succede, infatti, molto spesso, quando mi reco al cimitero di Broni a far visita ai miei cari, di trovare che qualcuno o qualcuna ha portato via i miei fiori. Devo dire che non capita solo a me, parlando con altre signore che frequentano il camposanto,…
"Egregio Direttore, vorrei sapere per quale motivo basta un po’ di pioggia e gelo o neve per rovinare l’asfalto delle strade dell’Oltrepò. Non c’è strada che non sia devastata da buche, per altro spesso non segnalate, anche se aperte da giorni o settimane. Vorrei anche capire perchè questo strano fenomeno avviene solo nelle strade dell’Oltrepò, mentre in provincia di Alessandria o Piacenza avviene in misura molto minore, ed infatti hanno strade migliori. Io una ipotesi la avrei: 1- asfaltatura fatta in maniera pessima 2- asfalto di qualità scadente 3- pessima manutenzione delle strade e per manutenzione intendo la sigillatura delle…
"Signor Direttore, le scrivo in riferimento alle notizie sempre più frequenti in merito alle vittime di atti di bullismo durante la scuola. Queste notizie hanno riaperto in me una ferita difficile da dimenticare, nonostante ormai siano passati più di 20 anni. Anch’io sono stato vittima di bullismo, quando frequentavo la scuola superiore. Sono stati gli anni peggiori della mia vita: i miei compagni di classe mi prendevano in giro, mi insultavano, dicendo che ero un handicappato, e me ne facevano di tutti i colori. Venivo dai monti, ero forse sì, anzi certamente un po’ imbranato e loro mi consideravano un…
agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari