Mercoledì, 21 Agosto 2019
Lettere al Direttore

Lettere al Direttore (83)

"Gentile direttore, in questi mesi in cui parlare della pista ciclabile Voghera Varzi è di moda, a me viene sempre più ansia quando prendo la bicicletta. Quel che sta venendo fuori dalle discussioni è preoccupante. Parlo da ciclista ma anche da automobilista. C’è chi soffia sul fuoco della discordia per interesse politico ma, al di là della questione, quel che si sta facendo è alimentare un odio tra automobilisti e ciclisti che diventa pericoloso. Ha notato quanti commenti livorosi verso i ciclisti? Prima che i soliti saltino sulla sedia pronti a vomitare odio, dico subito che so bene che la…
"Alla Direttrice, le scrivo per segnalare le ore da incubo che ho passato al Pronto Soccorso di Voghera. Qualche settimana fa, mio figlio è arrivato al pronto soccorso di Voghera per una caduta avvenuta nella sera precedente dalle scale di casa mentre giocava, niente di preoccupante e niente di rotto, ma contusioni e dolori dappertutto. Cosa faccio? Il nostro pediatra era in ferie, la guardia medica non c’è e allora lo accompagno al pronto soccorso. Ora di ingresso le 15. Alle 24, è stato visitato, dopo 9 ore. Durante le 9 ore d’attesa ho visto altri ammalati che hanno firmato…
"Alla c.a del Direttore, segnalo che da settimane le condizioni di viaggio sulla linea Stradella - Milano e viceversa, già non brillante per puntualità e livello di servizio, si sono aggravate a un livello disumano: sono stati soppressi convogli in partenza con la “scusa” che le carrozze non hanno l’aria condizionata in efficienza. Gli altri treni, ugualmente non condizionati, sono partiti in condizioni bestiali di sovraffollamento, temperature oltre i 36 gradi e con ritardi altissimi. Nonostante i ripetuti appelli e segnalazioni di singoli pendolari e dei comitati, i vertici dell’Assessorato di Regione Lombardia, nella persona dell’assessore alle Infrastrutture trasporti e…
"Gentile Direttore, in questi ultimi giorni in Italia ci sono state numerose morti di giovani, vittime di incidenti stradali, mentre rientravano all’alba, dopo aver trascorso la notte nelle varie discoteche sparse su tutto il territorio nazionale. Anche in Oltrepò leggo di incidenti e di ragazzi e ragazzini in coma etilico che hanno richiesto l’intervento urgente delle autoambulanze. Quando ero giovane, mi ricordo che frequentavo un bar a Casteggio che aveva il permesso, credo l’unico in città, di tenere aperto fino a tarda notte. A mezzanotte il titolare dello stesso faceva sgomberare gentilmente me ed ai miei amici dal locale, per…
"Scrivo questa Lettera,attraverso il suo giornale, per denunciare l'arroganza di Pavia Acque.Lo faccio perché, nel suo giornale ci sono sempre descritte le amministrazioni del pavese e sono i votanti all'unanimità per Pavia Acque. Vengo ai fatti: Tempo fa, dalla stampa pavese, Pavia Acque ( monopolio nel pavese ) dichiara di introdurre la fattura trimestrale, per venire incontro alle famiglie per i pagamenti.Poco tempo fa, dichiara che introduce le fasce di consumo, per combattere gli spreconi. ( quali sono gli spreconi non si sa ) ( Io dico :per rapinare l'utenza ). Proseguo. Ai primi di luglio 19 ricevo come intestatario…
"Signor Direttore, dalla grammatica, ricordo che, nomi e aggettivi vezzeggiativi, assumono un valore «affettuoso». Non mi tornano i conti quando sento e leggo sui giornali la parola «furbetti». Il riferimento vale per persone che, con sfacciataggine e disinteresse, abbandonano rifiuti, sporcano le strade, non raccolgono le cacche dei loro animali, non hanno alcun rispetto dell’ambiente in cui vivono. In questa ottica, qualificandoli come «furbetti», attribuiamo loro colpa «veniale», un male minore, una metaforica tirata di orecchie. No! Nessun valore affettuoso da attribuire loro, anzi... Sarebbe buona cosa, invece, definire tali individui, con espressioni di inciviltà, di maleducazione, di insensibilità al…
agierre-marzo TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari