Giovedì, 23 Novembre 2017
Primo Piano

Primo Piano (461)

Terribile incidente oggi pomeriggio in Via Piacenza all'altezza dello stabilimento Viola Gomma. Un’auto che alcuni testimoni definiscono “impazzita”, uscendo dalla città arrivata nei pressi di strada Braide, ha deviato verso sinistra, attraversato la corsia di marcia opposta per poi schiantarsi contro un’auto parcheggiata davanti a Viola Gomma. Si presume l’elevata velocità all’origine dell’incidente tant’è che l’auto, una Volkswagen Sharan con a bordo un cittadino cinese dopo l’impatto con l’auto in sosta ha proseguito la corsa, abbattendo un muro in mattoni e un palo della luce e trascinando con sé nella scarpata la Toyota Urban Cruiser che era posteggiata. Un volo…
Un 59enne iraniano non accetta la separazione dalla moglie e le propone di farsi giudicare in Iran, dove per le adultere vige la pena di morte. Ha cercato di convincerla a farsi giudicare in Iran per adulterio e, se ritenuta colpevole... farsi lapidare. E' a processo un 59enne iraniano residente in Oltrepò Pavese, già condannato a otto mesi di carcere e 20mila euro di risarcimento nei confronti della moglie, connazionale di 39 anni, "rea" di avere interrotto la loro relazione chiedendo la separazione nel 2015. Da allora l'uomo ha iniziato a minacciarla e perseguitarla in tutti i modi, cercando anche…
Il sito americano Buzzfeed ha dedicato un'inchiesta ad un network di siti italiani di news e racconta come "Uno dei più grossi network di informazione alternativa in Italia sia colpevole di diffondere notizie "contro gli immigrati e carichi di retorica nazionalistica", articoli capaci di raggiungere un pubblico su Facebook di circa 25 milioni di persone. Facebook, in seguito all’articolo, in meno di un paio d'ore ha cancellato buona parte della le fanpage dei siti citati. Il network sarebbe riconducibile alla Web365 Srl, società con sede a Frascati, Roma, di proprietà di Giancarlo Colono. La rete di siti di Web365, secondo…
Mancano le parole per commentare l’assurdità unita all’inciviltà di chi per un centesimo usa toni e parole inaccettabili soprattuto se riferiti ad un’anziana, vedova da pochi giorni. “Paga o ti stacchiamo la corrente”: questo, in estrema sintesi, il contenuto di un avviso per morosità giunto ad una residente di Prata, in provincia di Pordenone. L’importo da saldare? Un centesimo. L’anziana si è vista recapitare una raccomandata con ricevuta di ritorno con la quale il fornitore di energia – Audax Energia di Vinovo, alle porte di Torino – ha messo in mora il servizio di cui usufruisce. Questo il secco avviso:…
l direttore generale dell'Ama Stefano Bina si è dimesso e il Cda ha preso atto delle sue dimissioni. E' quanto si apprende da fonti della municipalizzata dei rifiuti di Roma. L'incarico verrà ricoperto ad interim dal presidente e amministratore delegato, Lorenzo Bagnacani. Non c'è pace per l'azienda dei rifiuti romana Ama. Prima di lui altri manager hanno lasciato l'azienda. Alessandro Solidoro, amministratore unico, si dimise nel settembre del 2016 lo stesso giorno che la giunta Raggi perse l'assessore al bilancio Marcello Minenna. Solidoro aveva preso il posto di Daniele Fortini, amministratore delegato di Ama, che ebbe un duro scontro con…
La morte di Daniele Gatti, noto commerciante del Brallo ha sconvolto l’intera comunità, molto conosciuto in paese dove dagli anni novanta gestiva un negozio di abbigliamento sportivo. Aveva 51 anni Daniele quando Domenica pomeriggio è stato stroncato da un infarto proprio nel suo negozio. I soccorsi sono stati tempestivi, nelle vicinanze infatti erano presenti due volontari della Croce Rossa che gli hanno fatto i primi massaggi cardiaci. Subito dopo è arrivata l'ambulanza proveniente da Varzi e l'elisoccorso inviato dalla sala operativa del 118 che è atterrato in una zona vicina al centro abitato. Presente anche il Sindaco del Brallo nonché…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari