Lunedì, 23 Luglio 2018
Primo Piano

Primo Piano (300)

Un milione e mezzo di euro come risarcimento danni, è quanto hanno chiesto gli imprenditori agricoli Lazzaro di Castelnuovo Scrivia a ventisei tra braccianti e sindacalisti. La richiesta fatta da Bruno e Mauro Lazzaro, padre e figlio, è di questi giorni, ma i fatti da cui prende origine risalgono a sei anni fa. Estate 2012, pieno periodo di raccolta degli ortaggi nei campi, commesse da rispettare, clienti importanti da soddisfare. I braccianti, «con la regia e l’organizzazione» da parte di sindacalisti, come si legge nella citazione dei Lazzaro, diedero il via a una prolungata protesta. In questi 6 anni si…
Due ragazzi di soli 14 anni alla guida di una Punto sull’A26. Inoltre uno straniero, che vive ad Alessandria, a cui risulterebbero intestate più di 200 auto. E una lunga serie di reati commessi in tutto il Nord Italia da vari soggetti con molti dei veicoli riconducibili a lui, che adesso pare sia irreperibile. Sono questi protagonisti, numeri e contorni di un’articolata vicenda su cui starebbe indagando con il massimo riserbo anche la polizia stradale di Ovada, da cui però non trapelano dettagli. Il caso è emerso di recente, dopo che, all’altezza dell’area di servizio Turchino Ovest sull’A26, già nel…
Si chiama “enoturismo” ed è un tema di cui tutti parlano sebbene nessuno lo pratichi con metodo, coinvolgimento e rete. Nel recente passato abbiamo visto vari guru ergersi a paladini dell’argomento in Oltrepò, tuttavia i clienti li hanno portati forse solamente a casa loro. Sbagliatissimo! Per essere veri registi gli eventi, la promozione e la valorizzazione bisogna portarli a casa degli altri. Sulle colline del vino e del Salame di Varzi gli argomenti ci sarebbero tutti per fare una bella promozione a pacchetto. Ci sta provando il Touring Club, ingaggiato nell’ambito del progetto AttivAree, perché fino ad oggi qualunque tentativo…
Maggiori controlli e maggiore inflessibilità da parte degli agenti di polizia locale, installazione di nuove telecamere nelle zone maggiormente a rischio e cestini nuovi e più diffusi nelle vie. Queste le misure al varo a tutela del decoro urbano. Codacons: "Si tratta di interventi improrogabili, era auspicabile un giro di vite a tutela del decoro urbano. La speranza è che l'impegno non resti solo vincolato nell'ambito delle parole ma si traduca in fatti concreti soprattutto da un punto di vista sanzionatorio. Non è possibile che una minoranza di incivili deturpi la bellezza di una città in danno della maggioranza dei…
È il maltrattamento, anche nel 2017, il reato più contestato in Italia contro gli animali, con il maggior numero di indagati e con inquietanti casi di zoocriminalità minorile; le corse clandestine di cavalli e il traffico di cuccioli sono invece tra le prime emergenze zoomafiose. È quanto emerge dal Rapporto Zoomafia 2018 «Crimini e animali», redatto da Ciro Troiano, criminologo e responsabile dell’Osservatorio Zoomafia della Lav (Lega Antivivisezione). Nel 2017 sono stati aperti intorno ai 26 fascicoli al giorno, uno ogni 55 minuti per reati a danno di animali, e una persona è stata indagata ogni 90 minuti circa, secondo…
Una zecca clandestina in una struttura abbandonata alle porte di Pavia, vicino a Villanterio è quanto hanno scoperto I carabinieri del comando provinciale di Pavia. La struttura, un ex deposito di bevande, sarebbe servita a quanto si apprende, come base per la produzione e commercializzazione di monete da 50 centesimi contraffatte. Nell'operazione, insieme ai macchinari, sono state arrestate tre persone, tutte con precedenti penali, e con precedenti di mestiere nell'ambito della metallurgia o della meccanica e sono state .sequestrate oltre 250 monete che costituivano un campionamento per testare la capacità produttiva e la qualità del prodotto realizzato. Si presume che…

  1. Primo piano
  2. Popolari