Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Primo Piano

Primo Piano (424)

Scoperta dalla polizia postale una rete di pedofili su una piattaforma di voip criptato. La Polizia di Stato di Trento ha arrestato 10 persone, eseguito 47 perquisizioni e sequestrato ingente materiale informatico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori. Nell'inchiesta della Procura di Trento per una presunta rete di pedofili dediti allo scambio di immagini online è coinvolto anche un magistrato dalla Corte d'appello di Reggio Calabria, Gaetano Maria Amato, 58 anni. La notizia del suo arresto era stata diffusa il 2 ottobre scorso. Le indagini, condotte dalla polizia postale di Bolzano e coordinate dal pm trentino Davide Ognibene, sono…
Buche profonde, mancanza di guardrail e una situazione che rischia di complicarsi con l'arrivo della nebbia e della neve. Questa la condizione della strada della frazione di Castello di Santa Giuletta (PV): i residenti, preoccupati per la loro incolumità, ne denunciano lo stato precario e la estrema pericolosità. Il Codacons: "Siamo di fronte, per l'ennesima volta, a un ingiustificabile ritardo dell'Amministrazione Comunale nella messa in sicurezza di strade, luoghi, edifici a scapito della incolumità dei residenti e di tutti coloro che si vedono costretti a subire la pachidermica lentezza burocratica. Il Sindaco, consapevole delle condizioni in cui versa la strada,…
Tirare Sassi contro un’auto non è reato se il proprietario è nelle dirette vicinanze del mezzo. Si tratta infatti di un danneggiamento che rientra tra le condotte di recente depenalizzate. È quanto chiarito dalla Cassazione con una recentissima sentenza Cerchiamo di capire sulla base di quali principi la Corte è giunta a questo principio e cosa rischieranno, da oggi in poi, i proprietari di macchine lasciate parcheggiate sulla strada o sul cortile del condominio. Dall’anno scorso il danneggiamento non è più reato. Rientra infatti tra quelle fattispecie che la legge ha depenalizzato. Al posto del processo e delle conseguenti pene…
Dopo la bufera di polemiche sul web, sui siti e sui quotidiani divampata sul caso Lidl e la cancellazione delle croci sulla chiesa di Sant’Antonio Abate di Dolceacqua in Liguria, nel poster pubblicitario, per non offendere i clienti mussulmani, la catena di supermercati tedesca ci ripensa e trova una soluzione pratica per placare gli animi. Si chiude con una stretta di mano il caso-croci, sollevato dal sindaco di Dolceacqua Fulvio Gazzola che puntava il dito contro il supermercato Lidl di Camporosso per le croci «sparite» dalla chiesa del paese sulla maxifoto di fronte alle casse. Si sono chiariti il responsabile…
All’interno del Piano Triennale delle opere pubbliche 2018-2020 verrà inserita la progettazione di una nuova struttura che sorgerà accanto al PalaOltrepo. Il sindaco Carlo Barbieri e il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Daniele Salerno hanno accolto ieri in tarda mattinata una delegazione di alunni dell’istituto Maserati, accompagnati dal preside Filippo Dezza, al termine della manifestazione fatta da 800 studenti in piazza Duomo. L’iniziativa di protesta aveva l’obiettivo di sensibilizzare l’amministrazione provinciale di Pavia, competente sull’edilizia scolastica per le scuole superiori, affinché venga fatta una palestra all’istituto Maserati. Gli amministratori comunali in risposta a questo grande disagio hanno annunciato che…
Partiamo dai fatti. Nel giro di un mese in Valle Staffora si sono verificate due manifestazioni di protesta a difesa dei diritti degli animali da parte di associazioni animaliste locali e nazionali. Entrambe le manifestazioni hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine per sedarne l'animosità. La prima manifestazione si è svolta in una assolata domenica di agosto in quel di San Ponzo durante una fiera dedicata all'allevamento di salvaguardia della vacca di razza Varzese. Il secondo a distanza di circa un mese, a Varzi davanti al macello: il primo di settembre la comunità islamica tiene la festa del Sacrificio dove è…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari