Martedì, 02 Giugno 2020

VOGHERA - IMPIANTO BIOMETANO: “STRANO È CHE LA DIFFUSIONE DELLA NOTIZIA ABBIA PORTATO A UN BALLETTO DI SMENTITE”

 Legambiente Voghera-Oltrepò in merito all'ipotizzato impianto biometano nel comune di Voghera , tramite una nota stampa afferma : "Noi del circolo Legambiente Voghera-Oltrepò, leggendo le notizie in merito all'impianto di biometano nel comune di Voghera, non abbiamo visto nulla di anomalo nel fatto che il Sindaco di Voghera abbia incontrato degli imprenditori intenzionati ad investire nel territorio comunale.Quello che abbiamo trovato quantomeno strano è che la diffusione della notizia abbia portato a un balletto di smentite, preventive e successive, di consiglieri di maggioranza, agenzia immobiliare, proprietari dei terreni e chi più ne ha più ne metta. Questo fa subito percepire una confusione politica che non dovrebbe esserci nel prendere decisioni così importanti. 

Resta comunque, al di là di questi aspetti, che comunque sarebbe utile togliere dalla zona grigia in cui si trovano, un problema sugli aspetti dell'impatto ambientale del progetto. In particolare e per sommi capi, riservandoci di intervenire con nostre osservazioni nell'iter, vorremmo capire come si intendono risolvere alcune problematiche non affrontate adeguatamente nel progetto: il contenimento delle emissioni odorigene nella fase di stoccaggio; le problematiche relative alle filiere di approvvigionamento; gli aspetti di contenimento delle emissioni dell'impianto; la gestione del digestato; i problemi del traffico. Su questi aspetti vorremmo che ci si concentrasse per evitare che un progetto proposto, a nostro avviso, in modo errato porti a mettere erroneamente in dubbio la tecnologia o la possibilità di realizzare correttamente impianti di biogas sul nostro territorio. Oltre alla nostra associazione - conclude Legambiente Voghera-Oltrepò - che sicuramente farà la sua parte nell'iter, suggeriamo che il ruolo essenziale che gli enti locali svolgono, porti i comuni limitrofi e non solo i confinanti, ad una richiesta di ammissione alla conferenza dei servizi come parte in causa."

*foto di repertorio

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari