Domenica, 20 Ottobre 2019

OLTREPÒ PAVESE – BRONI - ALPINI, SARÀ BRONI A OSPITARE IL RADUNO DEL PROSSIMO ANNO. PREMIATA LA CANDIDATURA DELLA CITTÀ OLTREPADANA

L'ufficialità è arrivata ieri, domenica 6 ottobre, durante i titoli di coda dell'adunata di Rovescala: sarà Broni a ospitare l'edizione 2020 del Raduno Sezionale dell'Associazione Nazionale Alpini, evento che, da tradizione, si tiene ogni anno la prima domenica di ottobre. Una gioiosa invasione di Penne Nere giungerà dunque nella città oltrepadana da ogni angolo della provincia di Pavia (ma anche da altre località dell'Italia settentrionale) per celebrare la storia e i valori del Corpo istituito nel 1872.

«Il prossimo anno - commenta un soddisfatto Antonio Riviezzi, primo cittadino di Broni - la nostra città, dopo essersi candidata insieme al Gruppo Alpini di Broni, ospiterà il Raduno Sezionale degli Alpini. È un'occasione unica e al tempo stesso una grande opportunità per la comunità locale, che vedrà migliaia di Penne Nere portare allegria e solidarietà nelle nostre vie e nelle nostre piazze. Per l'amministrazione e per tutta la cittadinanza – conclude il sindaco - è davvero motivo di grande orgoglio».

«A memoria – spiega il capogruppo dell'Associazione Nazionale Alpini di Broni, Giovanni Varesi, sottolineando la portata tutt'altro che ordinaria dell'assegnazione – non riesco a ricordare un Raduno Sezionale nella nostra città. Si tratterà dunque di un evento molto importante per Broni, al quale aderiranno tutti i gruppi della Sezione ANA di Pavia e i tanti amici che, tutti gli anni, ci raggiungono da regioni e province differenti. Voglio ringraziare il sindaco Riviezzi – aggiunge – per aver creduto fin da subito in questa possibilità, che spero venga accolta nel migliore dei modi dalla popolazione».

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari