Martedì, 25 Giugno 2019

CASTEGGIO - CODEVILLA – IN VINO VERITAS!

“Il vino dolce va preparato in questo modo: scegli i grappoli e distendili per tre giorni al sole. Al quarto giorno, nel pomeriggio, pigia quei grappoli che sono ancora caldi di sole e togli subito il primo mosto, cioè quello che cola da solo nel tino prima della pigiatura dei grappoli. Quando avrà finito di ribollire, su cinquanta sestari di questo mosto metti non più di un’oncia di radice di ieros bene pestata e versalo nella botte dopo averlo ripulito da ogni deposito. Questo vino sarà di sapore soave, avrà buona durata e sarà ottimo per la salute” Cosi, Lucio Giunio Moderato Columella, noto scrittore latino di agronomia del I sec. d.C., descrive con accuratezza la preparazione del vino dolce.

Domenica 9 giugno, in Oltrepò, sarà una giornata all’insegna della riscoperta del vino dai tempi degli antichi romani sino ai giorni nostri. Iniziativa promossa da Oltre Confine Onlus, Dramatrà - Città in Scena, Fondazione Cariplo e Azienda Agricola Montelio nell’ambito del progetto “Certosamente”.

Il programma: Ore 15.30 Visita guidata teatralizzata al Museo Archeologico di Casteggio sull'importanza del vino nell'Antichità (c/o Palazzo Certosa Cantù – Via Circonvallazione Cantù, 62)

Ore 16.45 Trasferimento, tramite servizio navetta via bus, all’Azienda Agricola Montelio di Codevilla per una degustazione di vini Ore 18.30 Ritorno in Museo, sempre tramite servizio navetta, e termine della giornata

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari