Mercoledì, 22 Maggio 2019

VARZI - IN OCCASIONE DI "VARZI IN FIERA - COSE SAGGE E MERAVIGLIOSE" RIAPRE LA "TORRE DELLE STREGHE"

Dopo la pausa invernale riapre la Torre Malaspina,  mercoledì I° maggio 2019, in occasione della manifestazione "Varzi in Fiera - Cose sagge e meravigliose, 24° edizione", a cura dell'Associazione Varzi Viva in collaborazione con l'Associazione "A tutta Varzi".

La torre, di proprietà del Comune di Varzi, e conosciuta anche come "Torre delle Streghe", in quanto nel 1460 fu teatro di un clamoroso episodio di inquisizione, fu probabilmente edificata in concomitanza con l'omonimo Castello ed è databile tra il XII e il XIII secolo.

Torre Malaspina delle Streghe, Il simbolo misterioso e potente che da secoli domina Varzi. Il monumento, del secolo XIII, è alto m. 29 (lato Piazzetta Moro), ha un perimetro di m. 32,80, lo spessore dei muri varia da m. 1,70 a m. 0,65; la sommità si raggiunge con i 41 gradini esterni alla struttura della torre e con gli 89 gradini ricavati nell'intercapedine perimetrale. Voluto dai Malaspina, rimase di loro proprietà fino alla seconda metà del secolo XV.

Successivamente passò, insieme a parte del Feudo agli Sforza di Santa Fiora, divenuti nel XVII secolo "Cesarini Sforza". Le quattro stanze, dislocate l'una sopra all'altra e collegate da una lunga, ripida e stretta scalinata, furono adibite a prigione, prima per la giurisdizione feudale (nel 1460 vi furono rinchiuse venticinque donne ed alcuni uomini - accusati dall'Inquisizione di stregoneria - e bruciati nella vicina piazza), in seguito come carcere del "Mandamento" di Varzi.

In occasione dell'apertura, l'Associazione Varzi Viva, in collaborazione con Carlo Malaspina, ha allestito le tre sale interne alla torre con alcune rare riproduzioni di stampe originali dell'epoca sulle origini della nobile famiglia Malaspina, con l'aggiunta di alcune curiosità, per rendere la visita ancora più interessante.

L'Associazione Varzi Viva organizza visite guidate a cura dei volontari di Varzi Viva, alla Torre Malaspina e al borgo medievale di Varzi per piccoli gruppi. Per gli orari consultare le locandine direttamente in loco. Il punto di partenza delle visite guidate si trova presso lo stand allestito in Piazzetta Aldo Moro, all'ingresso della Torre Malaspina.

Una giornata con un programma ricco di eventi articolato tra cultura, visite guidate, musiche tradizionali, mostre animali, degustazione dei prodotti tipici locali e tanto divertimento.

L'evento è organizzato dal Comune di Varzi in collaborazione con l'Associazione culturale Varzi Viva, l'associazione A tutta Varzi, il Castello Malaspina di Varzi, la Nuova Pro Loco di Varzi, la parrocchia San Germano Vescovo con il patrocinio della Comunità Montana dell'Oltrepò Pavese.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari