Lunedì, 25 Marzo 2019

BRONI - "ELEGANZISSIMA"

Dopo le anteprime sold out al Puccini di Firenze e all'Ambra Jovinelli di Roma nel dicembre scorso, venerdì 15 marzo ore 21 in scena al Teatro Carbonetti di Broni lo spettacolo Eleganzissima, il recital di Drusilla Foer divenuto ormai un vero culto. In 100 minuti di pure emozioni, la cantante-attrice e icona di stile racconta episodi della sua vita e canta dal vivo le canzoni ad essi collegate, accompagnata da Loris Di Leo al pianoforte e Nico Gori al sax e clarinetto. 

Eleganzissima, un successo clamoroso già nella scorsa stagione, con sold out in vari teatri, fra i quali il Dal Verme a Milano e l'Auditorium Parco della Musica a Roma, è un recital scritto e interpretato dalla stessa Drusilla Foer, icona di stile, cantante e attrice dalla spiccata personalità. "Il titolo - spiega Madame Foer - me lo regalò qualche anno fa una bambina di 10 anni, che in una lettera molto affettuosa e arguta mi scrisse: 'da grande vorrei diventare eleganzissima come Lei'. Lo trovai geniale. E molto adatto per un recital su di me, no?". Infatti, Drusilla nello spettacolo racconta, in un’alternanza di humour sagace e di malinconia commovente, aneddoti tratti dalla sua vita straordinaria, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. Essenziali al racconto biografico sono le canzoni, che Drusilla interpreta dal vivo accompagnata dai suoi musicisti: il Maestro Loris di Leo al pianoforte, che ha curato anche gli arrangiamenti e Nico Gori ospite speciale al clarinetto e al sax.  La direzione artistica è di Franco Godi, compositore per la pubblicità, per la tv e per il cinema fin dagli anni '60, scopritore e artefice dell'hip hop di successo in Italia dagli anni '90 in poi, qui in veste di produttore con la sua Best Sound e infine sul palco per un cameo alla chitarra. 

Sabato 16 marzo, ore 21 sarà di scena al Teatro Carbonetti Dipinti in movimento, uno spettacolo di danza  realizzato dal Tarditi Studio  Dance  asd Voghera,   per  volere  del direttore artistico il Maestro Tarditi Claudio. Questo particolarissimo spettacolo mette  in  scena balletti suggestivi che  nascono  dall’ispirazione  di celeberrimi  dipinti della storia  dell’arte donando  loro  una  nuova   identità che  fonde  insieme l’arte  pittorica  all’arte  della danza. Per portare  lo spettatore  nel cuore  dello spettacolo  all’ingresso del teatro Carbonetti  verrà allestita  una  mostra  con alcune  stampe  dei  dipinti che  verranno proiettati  durante  le v arie  performance  di danza. 

Secondo appuntamento della Rassegna di Teatro per Famiglie Di.Do.menica, domenica 17 marzo ore 16.30 con lo spettacolo Abbracci, una produzione Teatro Telaio. Due Panda stanno mettendo su casa, ognuno la propria. Si incontrano. Si guardano. Si piacciono. E poi? Come si fa a esprimere il proprio affetto? E’ necessario andare a una scuola speciale: una scuola d’abbracci. Perché con gli abbracci si possono esprimere tante cose: ci si fa coraggio, si festeggia una vittoria, la gioia di un incontro o la speranza di ritrovarsi quando si va via. E così i nostri due Panda imparano a manifestare le proprie emozioni, fino a condividere la più grande di tutte, quella che rende colorato il mondo e fa fiorire anche i bambù. Una riflessione sul potere comunicativo di un gesto semplice come l’abbraccio.

  1. Primo piano
  2. Popolari