Mercoledì, 20 Novembre 2019

VOGHERA - MINO MILANI CON LE VOLONTARIE DELLA CROCE ROSSA

E' uno dei più grandi scrittori italiani, vanto della terra pavese: Mino Milani, classe 1928, non finisce mai di stupire. E, alla vigilia della festa della donna, trascorre una serata con le volontarie della Croce Rossa di Voghera, per parlare del gentil sesso attraverso sei storie raccontate nel suo ultimo libro, che si intitola semplicemente "Donne", edito da Barion. "Donne, siete meravigliose" è stato il suo saluto al pubblico presente presso la sala polifunzionale C.R.I. di via Maggioriano, dove continuano periodicamente gli "Incontri con l'autore". Sei donne e le loro storie nel momento dell'amore e probabilmente del destino. Condendo anche con qualcosa di personale, visto che la sua vita è stata circondata da donne, rivelandone i desideri, i segreti, i dolori, i ricordi. Un libro che è un tenero canto d'amore per queste donne così fragili, così forti, così meravigliosamente uniche. Franca, Elisa, Carlotta, Enrica, una ex bella donna e Agnese sono le protagoniste rispettivamente di "Battaglie di retroguardia", "Sfiga", "Cuore di mamma", "Via dalla pazza folla", "La vedova" e "Altrove". Delle protagoniste nel libro viene indicato il nome, tranne che di quella de "La vedova", dove però è presente uno degli pseudonimi utilizzati da Mino Milani, ovvero "Piero Selva". Di tutte le donne dei suoi racconti lo scrittore dipinge ritratti vividi e colorati, con stile diretto ed efficace. Al termine della serata il Presidente del Comitato C.R.I. di Voghera Ondina Torti ha donato il libro e il gagliardetto della Croce Rossa, ringraziando Mino Milani per aver suscitato la curiosità e l'interesse da parte del pubblico presente, che si è fatto trasportare in questo canto d'amore per le donne.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari