Martedì, 11 Dicembre 2018

VOGHERA - "CLIMA, GIUSTIZIA, MIGRAZIONI” CON GRAMMENOS MASTROJENI

Il 1 dicembre l'associazione “Voghera è” avrà  l'onore di accogliere e proclamare socio onorario il "diplomatico ambientale " Grammenos Mastrojeni, un diplomatico italiano, coordinatore per l'eco-sostenibilità della Cooperazione allo Sviluppo. È stato delegato alle Nazioni Unite, console in Brasile, consigliere politico a Parigi e, alla Farnesina, responsabile dei rapporti con la stampa straniera e direttore del sito internet del Ministero degli Esteri. Da una ventina d'anni concentra la sua attenzione sui cambiamenti climatici del pianeta e nei suoi articoli dei primi anni Novanta già preannunciava il legame fra squilibrio ambientale e instabilità sociale. Ha insegnato Soluzione dei conflitti e materie ambientali in diversi atenei, in Italia e all'estero, e nel 2009 la Ottawa University in Canada gli ha affidato il primo insegnamento attivato da un'università sulla questione 'ambiente, risorse e geo-strategia', materia che continua a insegnare. Collabora da tempo con il Climate Reality Project, fondato dal premio Nobel per la pace Al Gore. Fra le sue ultime pubblicazioni il libro “Effetto Serra Effetto Guerra” che spiega il legame fra i cambiamenti climatici globali e le crisi ambientali e geopolitiche che stanno avvenendo o potrebbero accadere nel nostro pianeta. 

L'incontro dal titolo"Clima, giustizia, migrazioni "si svolgerà  in Sala Zonca alle ore 16 e sarà  seguito da un aperitivo di tesseramento a legambiente.

Dialoghera' col relatore Marco Dapiaggi , portavoce del comitato NO inceneritore di Retorbido. 

  1. Primo piano
  2. Popolari