Martedì, 11 Dicembre 2018

VOGHERA - VISITA ALLA QUADRERIA SOMS

Il FAI Giovani Oltrepò Pavese organizza per Sabato 24 novembre alle ore 16.30 la visita guidata alla quadreria della Società operaia di Mutuo Soccorso (comunemente conosciuta come SOMS) di Voghera, in via XX Settembre 92. Erede di una tradizione che si è sviluppata in molte città e paesi della zona, la SOMS di Voghera conserva un’importante collezione di opere d’arte che, dalla metà degli anni Cinquanta del Novecento, sono state raccolte e catalogate. Sempre negli anni Cinquanta le pareti della sede sono state decorate con interventi pittorici da due importanti artisti, Dino Grassi e Alberto Nobile, che hanno contribuito con il loro lavoro a rendere importanti gli spazi comuni dell’associazione.

Nei decenni successivi si è sviluppata un’intensa attività espositiva che ha portato in dote numerose opere figurative che hanno arricchito la quadreria, la quale conserva le opere dei maggiori pittori di origine locale: dai già citati Grassi e Nobile, a Giansisto  Gasparini, Luisa Pagano e Piero Leddi, sino al più giovani Paolo Sanvico. Non mancano altri nomi, di varia provenienza nazionale (Treccani, Frosecchi, Pescador), che hanno contribuito allo sviluppo della raccolta con la loro donazione di opere.

La visita consente, oltre a fare una breve storia dell’istituzione che è sorta nella metà dell’Ottocento con finalità educative e mutualistiche, soprattutto di addentrarsi in un importante periodo dell’arte figurativa con l’opera di artisti e temi che vanno ben oltre il puro interesse locale.

La stagione del realismo e gli sviluppi successi sono ampiamente documentati nel percorso della visita proposta attraverso i locali della storica SOMS di Voghera.

Al termine del percorso verrà offerto un rinfresco con degustazione di vini biologici  dell'eno-artigiano Stefano Milanesi.

Per info e prenotazioni: 3493330206; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari