Lunedì, 10 Dicembre 2018

CASTEGGIO - BIRRART : RITORNA LA RASSEGNA DELLE BIRRE ARTIGIANALI

BirrArt, la rassegna delle birre artigianali per il 2018 ritorna a Oltrexpo, Casteggio, da venerdì 19 a domenica 21 ottobre. La manifestazione, che ha portato in Oltrepò la storia e i sapori di un prodotto rurale ormai parte integrante della cultura gastronomica del nostro paese, mette in primo piano una selezione di dieci microbirrifici, che si presentano in fiera con oltre 80 birre artigianali tutte da degustare. Non mancano gli stand gastronomici, le curiosità e, soprattutto, un programma articolato tra musica dal vivo, intrattenimento e, soprattutto, cultura. Grazie alla collaborazione con Unionbirrai, l’associazione di categoria che riunisce i piccoli birrai indipendenti, BirrArt ospita due importanti conferenze, entrambe domenica, dedicate rispettivamente al mercato della birra, inteso anche come opportunità lavorativa, e agli esperimenti di coltivazione del luppolo in Italia, toccando direttamente l’aspetto agricolo. Con gli UBT (Unionbirrai Beer Tasters) sarà possibile svolgere veri e propri tour guidati all’interno della rassegna per scoprire qualcosa di più sulle birre presenti, oppure partecipare ai più tradizionali laboratori di degustazione. Immancabile l’appuntamento, venerdì mattina, con il progetto “Più ne sai meno rischi”, fondamentale iniziativa dell’Associazione Pavese Amici della Birra sviluppata in collaborazione con le Forze dell’Ordine e l’ASST di Pavia per parlare alle nuove generazioni, incontrarsi e confrontarsi sul tema del consumo responsabile delle bevande alcoliche, la salute e la sicurezza stradale. Numerose le novità di questa nona edizione. A partire dal mercatino di brocantage, artigianato e curiosità che animerà i cortili di Oltrexpo, appena fuori dall’area fieristica principale. Pensate per le famiglie anche le diverse iniziative per i più piccoli, tra spettacoli e un’area a loro completamente dedicata. Gli appassionati delle quattro ruote troveranno ad attenderli un’esposizione di auto d’epoca e cinquecento. L’inaugurazione, venerdì 19 alle 18.00, con il taglio del nastro e l’inno nazionale, aprirà le porte su un mondo tutto da degustare e vivere

  1. Primo piano
  2. Popolari