Martedì, 16 Ottobre 2018

VARZI - IL GIALLO ED IL ROSSO DELLA CONTRADA DI PIETRAGAVINA ….. IL PALIO DELLA SPOSA

Pietragavina è una frazione del comune di Varzi posta in altura a nordest del comune. All’interno della contrada sorge, uno dei castelli più importanti dell’epoca medievale infatti venne citato in un diploma imperiale di Federico Barbarossa del 1164. Come la maggior parte delle strutture adiacenti al borgo varzese, appartenne ai Malaspina di Varzi, per poi passare nelle mani di una antica dinastia detta “di Pietragravina”, estinta nel XV secolo. Da quest’ultima casata il castello conserva ancora il suo nome. Passò successivamente nelle mani dei Dal Verme, signori di Bobbio che lo cedettero nel 1723 alla famiglia Tamburelli di Bagnaria. Le scritture riportano che il castello di Pietragavina divenne proprietà del comune di Varzi nel 1873.

La contrada di Pietragavina grazie ai suoi portantini Federico Bertoldo, Lorenzo Canepa, Giorgio Gabusi, Giancarlo Gabusi, si aggiudicò la prima edizione del “Palio della Sposa” nel 2015. Il capitano di contrada Andrea Catenacci ebbè così l’onore di scrivere nella prima riga dell’albo d’oro, il nome della sua contrada di appartenenza.

  1. Primo piano
  2. Popolari