Mercoledì, 26 Settembre 2018

VOGHERA: “AMICI DEL MUSEO E. PESSINA”, È UFFICIALE IL DIRETTIVO DELL’ASSOCIAZIONE

Lunedì 9 luglio c.a. alle ore 21,00 presso la sede del Museo Ferroviario “Enrico Pessina” alla presenza di diversi ex ferrovieri e sostenitori si è ufficialmente costituita l’associazione onlus “Amici del Museo E. Pessina”  associata  al Dopolavoro Ferroviario di Voghera presidente Claudio De Stefanis. All’unanimità sono stati eletti: Giuseppe         Carbone Presidente, Salvatore Cicciò Direttore, Pietrella Vice Direttore, Stefano Verdi Vice Direttore, Enzo Rivoira Segretario Generale, Tiziana  Dr. Centenaro Tesoriere,  Mariagrazia  Cavallotti Rapporti treni storici,  Simone Verdi  Archivista. Il museo ha sede presso i locali dell’autoporto dati in concessione   da A.S.M. Voghera S.p.A. E’ visitabile il sabato mattina dalle ore 08,00 alle ore 12,30 e su appuntamento telefonico chiamando il Presso autoporto ingresso ex biglietteria voghera-varzi n°347.7854348 del neo eletto Direttore Salvatore Cicciò. Il materiale storico in visione è estremamente interessante, ci sono anche due grandi plastici sui quali sfrecciano treni in perfetta miniatura. Lo scorso anno diverse scolaresche hanno visitato il museo accompagnati dai loro insegnanti, interloquendo con i ns. tecnici   riportandone spunti per discussioni che si sono poi svolte in classe Quest’anno i componenti eletti intendono redigere un  programma di eventi che coinvolga sempre più giovani e persone interessate alla storia delle ferrovie italiane. Essendo un’associazione onlus, non ricevendo finanziamenti,  tutto quanto si trova nel museo è frutto di donazione di ex dipendenti e del lavoro gratuito offerto dai ns. “appassionati,”  per questo  è stata aperta una campagna di tesseramento , chiunque può sostenerci iscrivendosi al gruppo , la cifra è quasi simbolica ma se aderiremo numerosi ci permetterà di migliorare sempre più al fine di  non dimenticare che per anni Voghera è stata “città di ferrovieri” , grazie al personale viaggiante ed all’Officina Ferroviaria Grandi Riparazioni di via Lomellina che  ha dato  lavoro a tanta gente anche dei paesi limitrofi.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

  1. Primo piano
  2. Popolari