Lunedì, 13 Luglio 2020
 

VOGHERA - BARBARA, UN GRANDE GESTO DI GENEROSITA’

Il suo cuore, il fegato, gli altri organi, persino la cute ora rivivono in persone che hanno bisogno di ritornare al più presto alla vita. Quella vita che non è stata generosa con lei. Ma Barbara Piernera era sempre pronta a mostrare la sua generosità ed il suo amore verso il prossimo e, tramite la mamma, Ondina Torti, Presidente della Croce Rossa di Voghera, l’ha dimostrato anche questa volta. Barbara se ne è andata a soli 45 anni, dopo l’aneurisma e l’emorragia cerebrale che l’aveva colpita nel pomeriggio del Venerdì Santo. Tre settimane trascorse nel reparto di Rianimazione II del Policlinico S. Matteo di Pavia. Un lento, costante peggioramento. Fino al pomeriggio di Giovedì 19 Aprile, quando i medici hanno informato della morte cerebrale ed è partito il conteggio delle ore necessarie per poter procedere all’espianto degli organi.

“Barbara aveva espresso questo desiderio anche ad una sua amica, qualche giorno prima del malore, mentre trascorreva le ultime ore felice al mare, dopo essere rimasta colpita dal gesto di generosità di Fabrizio Frizzi, che aveva fatto la stessa cosa. Per questo motivo voglio ringraziare di cuore, oltre a tutti gli amici di Croce Rossa, anche il reparto di Rianimazione II del Policlinico San Matteo di Pavia e l’equipe dell’espianto di organi, che ha proceduto con grande sensibilità a questo delicato passaggio. E vorrei anche invitare tutte le persone a donare gli organi, affinchè i nostri cari possano rivivere in chi ha avuto la sfortuna di Barbara, ma almeno ha un’altra opportunità di vita" 

Barbara Piernera era molto conosciuta ed apprezzata a Voghera, e non solo per il suo lavoro presso l’istituto scolastico D’Annunzio in Piazza San Bovo e per l’impegno della mamma in Croce Rossa.

“Barbara aveva la vita dentro, le piaceva molto stare con gli amici, prodigarsi per loro, insomma sono molto fiera di lei, di quello che ci ha lasciato”, spiega la mamma Ondina Torti.

I funerali non sono stati ancora fissati, verranno comunque celebrati presso la Parrocchia di Don Orione a Voghera e la data verrà comunicata al più presto. Per chi lo desiderasse Barbara riposa presso la camera mortuaria del Policlinico S. Matteo di Pavia, con ingresso da via Forlanini (ingresso tutti i giorni dalle ore 8.45 alle 12.45 e dalle 13.45 alle 17.30). Prima del funerale sosterà alcune ore presso l’abitazione di Voghera. Anziché i fiori è possibile ricordare Barbara con una offerta in sua memoria presso il Comitato C.R.I. di Voghera in via C. Emanuele.

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari