Giovedì, 19 Ottobre 2017

VOGHERA – PIAZZA SAN BOVO: IL CODACONS ANNUNCIA DIFFIDA AL COMUNE AFFINCHE' INTERVENGA IMMEDIATAMENTE

Sulla situazione di Piazza San Bovo interviene il Codacons, (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) della Regione Lombardia. Una situazione insostenibile e pericolosa per i residenti e i commercianti della zona e dopo che un'abitante ha riferito di essere stata inseguita e insultata da balordi accampati nell'area verde e solo la presenza del suo cane ha messo in fuga i malintenzionati, il Codacons fa sapere attraverso una nota: "E' l'ennesimo episodio nato dalla totale assenza di controllo e di sicurezza, aggravato dalla circostanza che si tratta di una zona centrale e di passaggio quasi obbligato. Non bisogna attendere che accada una tragedia per intervenire. Il Codacons annuncia una diffida all'amministrazione comunale affinchè provveda a "bonificare" immediatamente la zona, ormai diventata un accampamento. Controlli (anche con telecamere) e presenza costante delle Forze dell'Ordine: basta poco per far riemergere dall'inferno una zona centrale, ora degradata a terra di nessuno".

 

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari