Giovedì, 14 Dicembre 2017

SANTA GIULETTA - QUINTA MOSTRA MERCATO DELLA BAMBOLA E DEL GIOCATTOLO D’EPOCA

L’idea di realizzare a S. Giuletta una Mostra mercato della bambola e del giocattolo d’epoca è nata nel 2014 allo scopo di fare conoscere le bambole ed i giocattoli realizzati in questo comune fra gli anni ‘30 e ‘70 del secolo scorso.  Si tratta di una produzione di tutto rispetto che è stata distribuita in tutt’Italia ed anche all’estero e che ha valso a questo piccolo comune il titolo di “paese delle bambole”.  Purtroppo, questa produzione, nel campo del collezionismo, era poco conosciuta e la Mostra mercato è riuscita a metterla in luce e a farla apprezzare su vasta scala. Inoltre, la Mostra Mercato è stata un’ottima occasione per poter visitare il Museo della bambola e del giocattolo “Quirino Cristiani”, dove sono conservati calchi in gesso, bambole, foto, giocattoli, peluches, frutto del lavoro di uomini e donne di S. Giuletta e dei paesi vicini. Il successo ottenuto dalla prima edizione ha favorito la nascita di quelle  successive arrivando così alla quinta edizione.  Si tratta di un’edizione particolare, fortemente voluta dai collezionisti che hanno chiesto di aggiungere all’edizione di primavera (seconda domenica di maggio) anche una autunnale(seconda domenica di ottobre).Vale la pena spiegare a chi non è un abituale frequentatore di Mostre mercato o mostre scambio cosa sono e come funzionano. Si tratta di Mostre in cui gli espositori-venditori espongono la loro merce ed i visitatori ed i collezionisti possono guardare, chiedere informazioni  ed acquistare.  La massima affluenza si ha nelle prime ore (10-12) perché i collezionisti temono sempre di perdere la “grande occasione”. Nel pomeriggio l’affluenza diminuisce e già verso le ore 16 molti espositori, specialmente quelli provenienti da molto lontano, iniziano ad impacchettare il materiale esposto. Quindi, meglio arrivare prima delle ore 16.  Molti espositori provengono, oltre che dalla Lombardia,  da  Piemonte, Veneto, Liguria, Emilia, Toscana , arrivano di primo mattino (7,30) scaricano tutto il materiale, allestiscono uno o più tavoli e per le ore 10 sono pronti per l’assalto dei visitatori che, già alle 9,30 chiedono di poter entrare. La cosa divertente è vedere come gli espositori siano capaci di allestire la loro postazione lanciando un occhio a quelle degli altri, pronti a correre per accaparrarsi qualche pezzo “speciale”.  

La quinta edizione della Mostra mercato della bambola e giocattolo d’epoca si terrà a S. Giuletta domenica 8 ottobre nella palestra comunale in via Marconi dalle ore 10 alle ore 17 con ingresso gratuito. All’interno della Mostra sarà allestita un’interessante esposizione di bambole clowns , provenienti dalla collezione della “Casa del clown” del prof. Agide Cervi  di Reggio Emilia. Alle ore 15,30, il Prof. Cervi offrirà a tutti i bambini un bellissimo spettacolo di circo e magia. Sempre all’interno della Mostra sarà allestito uno spazio dedicato alla riparazione dei giocattoli. Nello stesso orario e con ingresso gratuito, sarà possibile visitare il Museo della bambola in piazza Pertini.  Sarà esposto anche il Topo Gigio della ditta Rossella con la dedica autografa della sua creatrice, la mitica Maria Perego. 

  1. Primo piano
  2. Popolari