Mercoledì, 21 Agosto 2019
Primo Piano

Primo Piano (715)

Test sulle scimmie, per provare gli effetti dei gas di scarico delle auto: polemiche in Germania per il caso sollevato dal New York Times che rivela le torture effettuate su 10 scimmie da tre industrie dell'auto tedesca negli Usa. Sotto accusa sono finite Bmw, Daimler e Volkswagen. Secondo quanto emerso, le scimmie sono state rinchiuse in una specie di vetrina, tranquillizzate con la proiezione di cartoni animati, e sottoposte a gas di scarico per 4 ore. "Le scimmie sono animali che hanno bisogno di muoversi molto e già costringerle a sedere davanti a uno schermo è tortura in sé", spiega…
Una bambina indiana dello Stato di Madhya Pradesh è stata schiaffeggiata giorni fa 168 volte su ordine dell'insegnante in un periodo di sei giorni dai compagni quale punizione per non aver completato i compiti a casa. Lo scrive oggi il quotidiano The Hindu. E' accaduto a una allieva di 12 anni in un istituto residenziale di Thandla, cittadina del distretto di Jhabua, fra l'11 ed il 16 gennaio scorso. I genitori hanno presentato una denuncia alla polizia e protestato con il preside. Ma questi, K. Sagar, dopo aver ammesso che l'insegnante ha chiesto ai compagni della bambina di impartirle la…
Il procuratore aggiunto di Milano Alessandra Dolci ha chiesto ai giudici delle Misure di prevenzione di confiscare la casa, già sequestrata, di Fabrizio Corona perché ci sarebbe stata un'intestazione fittizia dato che sarebbe stata "facilmente aggredibile" dall'Agenzia delle Entrate. Tuttavia, lo stesso pm ha chiesto di revocare il sequestro di circa 1,8 milioni di euro, su un totale di circa 2,6 sequestrati perché Corona in parte ha pagato le tasse. Non ha chiesto aggravamenti della misura di sorveglianza speciale. In sostanza, nel suo intervento stamani in aula davanti ai giudici delle Misure di prevenzione (che dovranno decidere nei prossimi giorni)…
l fenomeno è evidente, specie nelle grandi città: sempre più spesso capita di incrociare nel traffico vetture con targa straniera, solitamente di un Paese dell’Est appartenente alla Comunità Europea. Qualche dubbio è lecito nutrirlo, visto che a girare con vetture con targhe rumene, ungheresi, bulgare o di altri Paesi europei, è più facile evitare di incorrere in sanzioni o controlli fiscali, oltre a godere di tariffe assicurative assolutamente risibili rispetto alle nostre. E così, anche grazie alla quasi certezza d’impunità dovuta a controlli quasi inesistenti, si moltiplicano i “furbetti“ che pur avendo residenza in Italia guidano auto con targa straniera.…
Dopo la centrale di Varzi, già operativa, si ipotizza la realizzazione di un secondo impianto, fotocopia del primo, a Godiasco Salice Terme. Per ora si tratta solamente di un’ipotesi, di un interessamento, nulla di certo e l’iter autorizzativo non risulta essere iniziato. Stando sempre alle ipotesi, la centrale dovrebbe sorgere a Godiasco nei pressi del ponte sul torrente, in un tratto in cui l’alveolo presenta un salto di livello conferendo maggiore forza alla portata. Stando ai dati della centrale idroelettrica di Varzi ed essendo presumibilmente quella che dovrebbe sorgere a Godiasco basata su un progetto gemello, la realizzazione dovrebbe costare…
Da oggi anche società private come Soundreef possono operare in piena legalità e, si spera, a pari condizioni sul mercato italiano". Lo ha annunciato nel corso di una conferenza stampa Davide D'Atri, fondatore e ad di Soundreef, insieme al cantautore rap Fedez, tra i primi nomi che hanno aderito alla società di 'collecting' nata nel 2011 e che si è fatta 'portabandiera' della liberalizzazione. Nei giorni scorsi è stata ufficializzata l'iscrizione a Soundreef di Enrico Ruggeri, J-Ax e 99 Posse. In precedenza avevano aderito Fedez appunto, Gigi D'Alessio, Fabio Rovazzi, Nesli, Maurizio Fabrizio, il maestro Adriano Pennino ed oltre 11.000…

  1. Primo piano
  2. Popolari