Martedì, 21 Maggio 2019
Primo Piano

Primo Piano (637)

Un’interrogazione di Forza Italia ha fatto esplodere un piccolo parapiglia politico in un paese toscano dove i richiedenti asilo ospitati in una struttura preposta, tutti africani, la sera accoglievano in casa per qualche ora le loro amiche di colore, E così, dopo i clamori degli incontri amorosi vietati dal regolamento dell’accoglienza dei migranti, è emersa un’altra realtà. Le ragazze di colore c’erano, come no, ma più che altro il viavai di auto nella notte, che aveva tanto allarmato i vicini di quella casa, era fatto di donne bianche, locali, e qualcuna pare fosse anche sposata. Il paese è Camaiore e…
Un duplice infanticidio raccapricciante per vendicarsi nel più crudele dei modi. Lamora Williams, 24enne madre single di Atlanta, è infatti accusata di aver ucciso i figli Ja'Karter Williams e Ke'Younte Penn di uno e due anni, cuocendoli vivi nel forno di casa. Tutto per vendetta nei confronti del padre dei piccoli, al quale avrebbe poi inviato dei video in diretta del terribile omicidio e dei corpi bruciati e senza vita dei bimbi. A riportare la scioccante notizia è l'Atlanta Journal Constitution. Secondo gli investigatori, la signora Williams avrebbe compiuto il doppio omicidio dei figli - i due più piccoli dei…
“Spero venga sodomizzata…”. Parole shock su Facebook contro Fiorenza Pontini l’ex professoressa del liceo Marco Polo di Venezia, a processo per i post contro i migranti. Come si legge sul Gazzettino, lo Schitto – gruppo nato nel 2014 prima pubblicando via Facebook locandine, articoli e filmati, e che ora punta sulla rassegna stampa quotidiana – ha infatti aperto la diretta Fb con la lettura dei giornali locali. In studio ci sono David Marchiori, Luca Corsato e Lorenzo Soccoli. Arrivati a un articolo che parla della professoressa Fiorenza Pontin arrivano gli insulti. É Lorenzo Soccoli a parlare: "Rivolgo alla professoressa una…
L’operatrice socio-sanitaria di una casa famiglia vogherese che il Marzo scorso fu arrestata con l’accusa di maltrattamenti ai danni degli anziani ospiti della struttura in cui la 31 enne romena lavorava, ha fatto causa alla cooperativa di cui era dipendente. Le motivazioni sarebbero le condizioni lavorative a cui era sottoposta con turni esasperanti, 5 giorni alla settimana 24ore su 24. Situazione che avrebbero causato alla donna un forte stress. Questa versione era già stata fornita dalla donna al Gip di Pavia durante l’interrogatorio successivo al suo arresto, ora attraverso il suo legale Fabio Civardi, è stata depositata l’istanza nella quale…
Lo chef scozzese e popolarissimo personaggio televisivo ha girato un documentario per denunciare la piaga della cocaina. Quindici stelle Michelin all'attivo, una ventina di ristoranti in tutto il mondo di cui due in Italia, uno in provincia di Siena l'altro a Santa Margherita di Pula, Cagliari - Ramsay non è il primo chef ad aver parlato della cocaina nell'industria della ristorazione. Già nel 2000, Anthony Bourdain, un altro volto della tv e mago dei fornelli, si confessava tra le pagine del suo "Kitchen Confidential" raccontando di come si sia fatto le ossa nelle cucine più anguste e sporche degli Usa…
La campagna pubblicitaria di una nota casa di prodotti per la cura della pelle è nel mirino, è infatti accusata di razzismo per uno spot pubblicitario che ha suscitato molte polemiche in rete. Può un sapone trasformare una ragazza "di colore" in una "bianca"? Ovviamente no. Questo però è quello che l'ultimo spot di "Dove", marchio di prodotti per l'igiene personale di Unilever, potrebbe suggerire. Almeno secondo i moltissimi messaggi con cui il popolo della rete ha attaccato pesantemente l'azienda, colpevole di aver realizzato una pubblicità in grado di veicolare un messaggio razzista. Lo spot incriminato poi cancellato sul profilo…

  1. Primo piano
  2. Popolari