Sabato, 23 Febbraio 2019
Primo Piano

Primo Piano (524)

La Protezione Civile della Provincia di Pavia ha diramato il seguente comunicato “Nelle prime 6 ore di domani 30/01, deboli nevicate possibili su tutti i settori (ad esclusione della pianura orientale), tendenti a diventare più diffuse tra le ore 6:00 e le ore 12:00 quando coinvolgeranno anche la pianura centrale. Saranno possibili accumuli di 3-5 cm sulle zone di pianura occidentali, più probabili su Lomellina. Nella seconda parte del giorno – scrive la Protezione Civile - rapida attenuazione delle nevicate sulla pianura e settori Alpini e Prealpini centro- occidentali, nevicate ancora diffuse sull'Appennino Pavese e fascia collinare limitrofa dove a…
Un gesto di apertura, un riconoscimento del disagio subito. Così nelle parole di Pavia Acque è descritto il bonus di 30 euro per ogni famiglia di Mezzanino, che ha subito e segnalato disagi a causa dell'acqua sporca. Codacons: "E' necessaria la sospensione totale dei pagamenti, il bonus non è sufficiente! Ma soprattutto è necessario conoscere i risultati delle analisi sull'acqua effettuate dal Comune. E' indispensabile conoscere la qualità dell'acqua consumata quotidianamente dai cittadini". INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
La Germania nazista adottò "la soluzione finale" della questione ebraica nel 1942All’epoca della Repubblica di Weimar, quindi dal 1919 in poi, gli ebrei tedeschi si sentivano tedeschi a tutti gli effetti, ed erano riusciti ad avere successo e ad arricchirsi. Per i nazisti, gli ebrei erano un pericoloso nemico interno, colpevole di molti dei problemi che affliggevano la Germania. Non sappiamo se all’inizio la retorica di Hitler fosse solo propaganda. Tutto quello che sappiamo è che dopo anni di atroci discriminazioni che rendevano la vita impossibile per gli ebrei tedeschi, nel 1942 la Germania nazista adoperò spazi, uomini e risorse…
C'è una parola a scandire lo sterminio silenzioso dei nostri vicini di casa, compagni di scuola, colleghi di lavoro. Quella parola è 'Indifferenza'. Incisa ora lungo il binario 21 della stazione Ogni anno ormai, nella settimana che precede il 27 gennaio, mi assale un senso di tristezza difficile da definire. Una frustrazione, un senso di impotenza di fronte alla responsabilità di ri-cor-dare (“restituire nuovamente al cuore”) l’immane tragedia della Shoah. Un unicum nella storia moderna degli ultimi due secoli, come non mi stanco di ripetere ad amici e studenti. La legge 211 del 20 luglio 2000 ha certo meritoriamente istituito…
Donato Trotta, presidente del Serino, ha deciso di far uscire dal campo la squadra, rimediando una sconfitta a tavolino per 0-3. Un nuovo episodio di razzismo nel calcio arriva dal campionato Promozione, girone C della Campania: durante Serino-Real Sarno, l'arbitro ha offeso il portiere nigeriano della squadra di casa Gueye Ass Dia che stava protestando dopo un gol convalidato agli ospiti: "Stai zitto negro". Donato Trotta, presidente del Serino, ha deciso di far uscire dal campo la squadra, rimediando una sconfitta a tavolino per 0-3. Tutto è nato dopo il pareggio (2-2) degli ospiti convalidato dall'arbitro: il portiere chiede spiegazioni…
Il buon nome del vino oltrepadano non è frutto soltanto di quelle cantine storiche che, chi più, chi meno, cercano di tenere alta la bandiera del territorio nel segno della qualità. Una grande attenzione meritano i giovani del vino; coloro che - contrariamente a una tendenza purtroppo consolidata - scelgono di continuare le orme paterne, e di prendersi in carico gli oneri e gli onori che l’essere imprenditori comporta. I giovani sono, per loro natura, più predisposti al cambiamento; a creare dinamiche di accoglienza; a collaborare fra loro; a far uso delle nuove tecnologie. Abbiamo incontrato uno di questi giovani…

  1. Primo piano
  2. Popolari