Lunedì, 19 Agosto 2019
Primo Piano

Primo Piano (715)

Poco più di un mese fa sono stati eletti 55 nuovi e/o riconfermati sindaci in 55 dei 76 paesi dell’Oltrepò. è facile capire dai numeri che è stato un voto importante. Molti sindaci correvano da soli mentre, in alcuni paesi, nonostante il basso numero di elettori, c’era più di una lista. Un Oltrepò variegato! Nei comuni a lista unica, anche con un numero di votanti alto, la scelta della popolazione è stata comunque quella di premiare il candidato raggiungendo il quorum. In altri, che invece contavano più liste, è stato confermato il sindaco uscente. In altri ancora c’è stata una…
"E' stata approvata dal Consiglio Comunale l'istituzione della Consulta per le Politiche della Disabilità. " E' una vittoria delle Associazioni delle persone con Disabilità che compongono la Fand (Federazione tra le Associazioni Nazionali dei Disabili), del Sindaco Barbieri e dell'Assessore ai Servizi Sociali Simona Virgilio che da tempo lavorano affinchè questo importante strumento di partecipazione e di confronto con il Comune possa cominciare a dare il proprio contributo alle categorie più fragili del territorio di Voghera- commenta Nicola Stilla, presidente regionale e provinciale della FAND e dell'Unione Dei Ciechi e degli Ipovedenti. Secondo Walter Ferrari, Presidente di ANMIL (Ass. Naz.…
Il Codacons della Provincia di Pavia accoglie con favore la decisione dell'amministrazione comunale di Broni sul tema rifiuti. "Tolleranza zero - scrive Codacons - contro chi abbandona rifiuti. Dopo i nuovi episodi verificatisi nelle aree periferiche di Broni l'Amministrazione Comunale vara una serie di misure volte a stroncare il fenomeno. Saranno intensificati, infatti, i controlli da parte degli agenti di polizia locale con servizi straordinari per cogliere sul fatto chi abbandona rifiuti in città. Inoltre sono state posizionate le cosiddette fototrappole alimentate a batteria e dotate di sensori infrarossi per la ripresa notturna che permetteranno agli agenti di identificare chi…
"L'ennesima notte brava in piazza San Bovo a Voghera scatena - scrive Codacons - le proteste dei residenti. Bottiglie di vetro rotte, cartacce, i resti di un improvvisato banchetto e altri ricordini maleodoranti: questo il bilancio che fa infuriare i residenti. Le lamentele non iniziano certo ieri posto che la zona, insieme a Piazzale Marconi è la spina nel fianco sul fronte della sicurezza e vivibilità urbana. Un'emergenza ciclica che riemerge presentando costantemente gli stessi problemi. La situazione di degrado in Piazza San Bovo è sotto gli occhi di tutti. Piena adesione alle proteste dei residenti; occorre intervenire il prima…
Armi da guerra, tra cui fucili d'assalto automatici di ultima generazione, sono stati sequestrati, giovedì scorso, dalla Polizia a Rivanazzano Terme e nei giorni successivi in varie città del Nord Italia. Il blitz dell'Antiterrorismo è scattato nei confronti di una serie di soggetti orbitanti nei gruppi dell'estrema destra oltranzista e nasce da un'indagine della Digos di Torino relativa ad alcuni combattenti italiani che hanno partecipato alla guerra nel Donbass, in Ucraina. All'operazione, coordinata dalla procura di Torino, hanno collaborato anche le Digos di Milano, Varese, Pavia, Novara e Forlì. A Rivanazzano Terme, giovedì scorso, in un capannone sulla ex statale…
In epoca longobarda le terre a sud del Po erano sottoposte al controllo dell’abbazia di San Colombano di Bobbio, una vera e propria potenza politica e spirituale dell’epoca. Soltanto nel 1164 l’Imperatore Federico I concesse alla città di Pavia il diritto di nominare i consoli nelle zone che costituiscono l’attuale Provincia di Pavia e, in questa concessione, le zone a sud del Po vennero denominiate “Oltre Po”. Prima di allora l’Oltrepò Pavese amministrativamente non esisteva. Nel corso del XIII secolo l’Oltrepò fu scenario di sanguinose battaglie, soprattutto nel biennio 1215-16, quando la quasi totalità dei castelli della Valversa venne distrutta…

  1. Primo piano
  2. Popolari