Mercoledì, 22 Maggio 2019
Primo Piano

Primo Piano (637)

"Il Consorzio Oltrepò brinda ai lavori della propria Assemblea ordinaria e straordinaria svoltasi presso Riccagioia, la sua sede amministrativa e operativa di Torrazza Coste (PV). All’ordine del giorno: la modifica dello Statuto del Consorzio che ha deliberato su proposta dell’Assemblea di aumentare a 21 i consiglieri del CDA, evoluzione di un agreement fra Consorzio, Distretto e altri operatori della filiera vitivinicola dell’Oltrepò, un numero che si allarga per dare voce alle nuove aziende che entrano o rientrano nel Consorzio: in termini tecnici si è modificato l’art. 16 dello Statuto; l’approvazione del Bilancio consuntivo 2018 e del Bilancio preventivo 2019. Contestualmente…
Tutto quello che c’era da scrivere di Walter Massa è già stato scritto. Ma tutto quello che c’era da dire, lui non l’ha ancora detto. L’uomo, il vignaiolo, l’anima di un intero territorio non ha bisogno di grandi presentazioni. Per i viticoltori dell’Oltrepò è il vicino di casa che ce l’ha fatta con il suo talento, con la sua intuizione: quella di far rifiorire il territorio tortonese con un vitigno a bacca bianca autoctono, il Timorasso, e di metterlo in bottiglia. Il resto è storia. È partito da un territorio che fino al giorno prima vivacchiava quasi con il solo…
L'insegnante di scuola primaria che insultò le forze dell'ordine durante il corteo antifascista organizzato per protesta contro un'iniziativa elettorale di Casapound a Torino, ha perso il ricorso presentato contro il suo licenziamento, proposto dall'Ufficio scolastico regionale del Piemonte per la "grave condotta" tenuta lo scorso 22 febbraio. La maestra, indagata dalla procura per istigazione a delinquere, oltraggio a pubblico ufficiale e minacce, durante il corteo venne infatti ripresa dalle telecamere, mentre insultava le forze dell'ordine e augurava loro la morte. Per l'Ufficio scolastico "la condotta tenuta dalla docente, seppure non avvenuta all'interno dell'istituzione scolastica, contrasta in maniera evidente con i…
Il Comune di Voghera ha approvato l’avviso per l’assegnazione di alloggi di E.R.P. di proprietà comunale nello stato di fatto, necessitanti di lavori di adeguamento impiantistico e/o di interventi minimi di manutenzione. L’avviso prevede l’assegnazione di n. 3 alloggi per i quali si rendono necessari lavori di adeguamento impiantistico e/o lavori manutentivi minimi, il cui costo dovrà essere sostenuto dal soggetto assegnatario e successivamente scomputato dal canone locativo. «E’ un’ulteriore misura integrativa messa in campo che permette di andare incontro alle esigenze di abitazione dei vogheresi - commenta l’assessore alla Famiglia e Politiche Sociali Simona Virgilio - Vedendo la buona…
Oggi pomeriggio alle 17 a Brescia nella chiesa di Santo Stefano, in città, sarà celebrata una messa che ricorda l'anniversario della morte di Benito Mussolini. Lo annuncia un necrologio pubblicato sulle pagine del Giornale di Brescia e pagato dalla Delegazione provinciale dell'Associazione Nazionale famiglie caduti e dispersi della Rsi. "Oltre il rogo non vive ira nemica" è stato scritto nel necrologio.
Il Frecciarossa 9604 delle 5:17 in partenza da Brescia e diretto a Napoli è stato soppresso perché i macchinisti sono stati trovati ubriachi. A lanciare la segnalazione è stato il capotreno. Sul posto è intervenuta la Polfer insieme alla Polstrada, che hanno sottoposto al test dell'etilometro i macchinisti. Uno è risultato positivo mentre il secondo ha chiesto l'intervento dei medici del 118. I passeggeri sono stati trasferiti in treno alla stazione Milano Centrale per poi proseguire su un altro Frecciarossa per Napoli. In relazione alla cancellazione, riferisce Trenitalia in una nota, "la stessa è stata disposta da Trenitalia dopo aver…

  1. Primo piano
  2. Popolari