Mercoledì, 20 Novembre 2019

RAGAZZA PICCHIATA DAI GENITORI PERCHÉ BISESSUALE

Una donna di 20 anni è stata picchiata e definita "malata" dai genitori, dopo essere stata sorpresa ad avere una relazione con un'altra ragazza. E' accaduto a Rimini, dove la madre (43 anni) e il padre (49) della ragazza, dichiaratamente bisessuale, sono stati denunciati per maltrattamenti e lesioni. A segnalare la vicenda alla Procura sono stati i medici del 118, che hanno preso in cura la giovane.

Al momento la Procura sta valutando l'attendibilit? del racconto della ragazza. Quest'ultima avrebbe raccontato in lacrime ai medici vari episodi in cui mamma e pap? l'avrebbero presa a calci e pugni, urlandole frasi come "non sei normale" e "sei malata". Infine, dopo averla sorpresa a parlare in maniera intima con un'altra ragazza, l'avrebbero anche minacciata di morte.

  1. Primo piano
  2. Popolari