Venerdì, 22 Marzo 2019

VOGHERA - OPERAZIONE ANTIDROGA DELLA POLIZIA LOCALE : “NE VERRANNO FATTE ALTRE ANCHE NEI PROSSIMI MESI”

Più di 60 grammi di marijuana e hashish sono stati rivenuti attraverso un’operazione congiunta di controllo del territorio da parte della Polizia Locale di Voghera, che ha coordinato l’intervento, insieme a due unità cinofile della Polizia Locale di Vigevano. I sopralluoghi sono stati fatti all’interno di un istituto scolastico Superiore di Voghera, nei giardini davanti al supermercato Esselunga, in piazza San Bovo e sulla Greenway. E’ stata rinvenuta all’interno dei giardini dell’Esselunga una calza al cui interno c’erano 9 confezioni in cellophane termosaldate contenenti marijuana del peso di 13,30 grammi. Una seconda calza conteneva marijuana del peso di 10 grammi. Nel parcheggio antistante veniva recuperato un piccolo borsellino con altre 7 confezioni del peso di 10,50 grammi. Successivamente all’interno di un bar del centro storico sono stati trovati, dentro al cestino del bagno, 28,50 grammi di hashish. Il controllo effettuato in un’aula di un istituto superiore vogherese ha portato al ritrovamento di un oggetto utilizzato per sminuzzare sostanze stupefacenti, ma non è stata rinvenuta marijuana o hashish. Tutte le sostanze ritrovate sono state sottoposte a Narcotest dal personale della Polizia Scientifica del Commissariato e poste sotto sequestro a carico di ignoti. Per quest’operazione sono stati utilizzati due lupi addestrati dal reparto cinofilo del comando della Polizia Locale di Vigevano.

«Faccio un plauso per la professionalità che ho avuto modo di constatare da vicino con ottimi risultati raccolti. L’attenzione da parte dell’amministrazione per garantire sempre maggiore sicurezza ai cittadini è massima come testimonia tra l’altro il piano imponente di sostituzione di 6mila punti luce e l’installazione di nuove telecamere. Il 2019 dovrà essere anche l’anno in cui la nostra Polizia Locale, su mia forte indicazione, si concentri prioritariamente sul fare polizia», commenta il sindaco Carlo Barbieri. «Un’operazione importante di sicurezza che ha visto coinvolti gli agenti della nostra Polizia Locale con le unità cinofile di Vigevano. Stiamo monitorando da tempo diverse zone della città, sia in centro che in periferia, per limitare lo spaccio di sostanze stupefacenti», aggiunge l’assessore alla Polizia Locale Giuseppe Carbone. «Non è stata un’azione isolata, ma ne verranno fatte altre anche nei prossimi mesi. Abbiamo iniziato i controlli in zone che ci erano già state segnalate seguendo un’esplicita direttiva del Ministero dell’Interno», spiegano il comandante della Polizia Locale Giuseppe Calcaterra e il vicecomandante Gianluigi Algeri.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari