Martedì, 22 Gennaio 2019

OLTREPÒ PAVESE - CODACONS: “BRANCHI DI CINGHIALI, LA SITUAZIONE E' GRAVISSIMA, MANCA UN PIANO DI ABBATTIMENTO A LIVELLO PROVINCIALE”

Codacons "I branchi di cinghiali invadono il pavese; non solo invadono le strade ma si avvicinano alle abitazioni rovistando nella spazzatura e intrufolandosi nei cortili. Senza contare i danni arrecati all'agricoltura; devastano i campi e le colture creando danni difficilmente rimborsabili. La situazione è gravissima a mancare è un piano di abbattimento a livello provinciale, i rischi sono serissimi per automobilisti che rischiano di trovarsi di fronte esemplari di oltre un quintale all'improvviso sia per gli agricoltori con danni alle colture difficilmente rimborsabili. E' indispensabile procedere all'elaborazione di un piano di abbattimento a livello provinciale. Oggi diffida del Codacons in tal senso".

Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori, comunemente conosciuto come Codacons, è un'associazione senza fini di lucro, nata nel 1986 in difesa dei consumatori e dell'ambiente, quale erede di precedenti campagne risalenti alla cosiddetta "guerra alla SIP" del 1976. Il Presidente nazionale è Carlo Rienzi. Essendo una delle associazioni consumeristiche maggiormente rappresentative sul piano nazionale, il Codacons fa parte del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (CNCU), nonché di numerose Commissioni consultive della Pubblica Amministrazione.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari