Mercoledì, 26 Settembre 2018

PAVIA: CARABINIERI SCOPRONO ZECCA CLANDESTINA

Una zecca clandestina in una struttura abbandonata alle porte di Pavia, vicino a Villanterio è quanto hanno scoperto I carabinieri del comando provinciale di Pavia. La struttura, un ex  deposito di bevande, sarebbe servita a quanto si apprende, come base  per la produzione e commercializzazione di monete da 50 centesimi contraffatte. Nell'operazione, insieme ai macchinari, sono state arrestate tre persone, tutte con precedenti penali, e con precedenti di mestiere nell'ambito della metallurgia o della meccanica e sono state .sequestrate oltre 250 monete che costituivano un campionamento per testare la capacità produttiva e la qualità del prodotto realizzato. Si presume che l'attività della zecca clandestina fosse alle fasi iniziali e la produzione effettuata si dovrebbe aggirare intorno a qualche migliaio di monete vendute a circa il 50% del loro valore nominale.

  1. Primo piano
  2. Popolari