Mercoledì, 26 Settembre 2018

VOGHERA - DAL 18 GIUGNO PARTE LA CARTA D’IDENTITÀ DIGITALE

Parte lunedì 18 giugno la Carta d’Identità Digitale (CIE). E’ il documento di identità, definito ai sensi del DM del 23 dicembre 2015, che consente di comprovare in modo certo l’identità del titolare, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero. La Carta di identità elettronica è l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea. La CIE è il documento personale che attesta l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare. Alla scadenza della propria carta d’identità cartacea dopo il 18 giugno verrà rilasciata la nuova carta elettronica. La foto, che il richiedente dovrà esibire allo sportello, è stampata al laser per garantire un’elevata resistenza alla contraffazione. E’ previsto che nella CIE, oltre alla firma e alla foto, vengano inserite le impronte digitali. Sul retro della carta il Codice Fiscale è riportato anche come codice a barre. La CIE conterrà anche l’espressione di consenso alla donazione degli organi. La validità varia a seconda dell’età del titolare ed è di:

• 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni

• 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni

• 10 anni per i maggiorenni

La Carta d’Identità Elettronica verrà spedita direttamente ad un indirizzo indicato dal cittadino. Il costo per l’attivazione è di 22,21 euro e comprende anche le spese di spedizione. Gli uffici anagrafici del Comune di Voghera, dove poter fare la Carta d’Identità Elettronica, si trovano in corso Rosselli 20 al piano secondo. Solo ed esclusivamente in casi di particolare e documentata urgenza (detenzione, urgenze comprovate - domiciliari) è ancora possibile rilasciare la carta di identità cartacea. «Ci siamo adeguati ad un decreto ministeriale - commenta l’assessore ai servizi demografici Giuseppe Carbone - Rispetto alla carta d’identità cartacea, la carta d’identità digitale ha tempi di attesa più lunghi allo sportello a causa delle procedura informatica».

  1. Primo piano
  2. Popolari