Sabato, 23 Giugno 2018

PREFETTURA DI PAVIA: IMPIANTI DI STOCCAGGIO. SU 33 ISPEZIONATI DALLA PREFETTURA BEN 21 SONO FUORILEGGE - 30 LE IRREGOLARITA' CONTESTATE - ORA CONTINUARE CON CONTROLLI E SANZIONI. SEQUESTRARE I SITI PIU' A RISCHIO!

Dopo incendi e allarmi ambientali a ripetizione, arrivano i risultati delle tanto auspicate ispezioni della Prefettura di Pavia sui siti di stoccaggio rifiuti. E sono numeri da record quelli che emergono. Di 33 siti ispezionati ben 21 sono fuorilegge e a questi 21 sono state contestate ben 30 irregolarità di cui 21 in materia ambientale e 9 in materia di impianti antincendio.

Codacons: "Finalmente dopo il nostro grido di allarme e dopo innumerevoli episodi di pericolo ambientale qualcosa si muove. Se ci si fosse mossi prima si sarebbe tuttavia evitata quella scia di incidenti che ha avvelenato l'aria e la terra della nostra Provincia e i cui malefici effetti non tarderanno a manifestarsi. Si continui così con controlli, sanzioni e se necessario denunce e sequestri. Il Codacons continuerà a vigilare e a raccogliere le segnalazioni dei cittadini".

  1. Primo piano
  2. Popolari