Domenica, 20 Maggio 2018

CECIMA: BLACK OUT IDRICO: “È INTOLLERABILE! CITTADINI DIMENTICATI DA MESI E ABBANDONATI AL LORO DESTINO, SENZA ACQUA”

Gli abitanti di Serra del Monte, frazione di alta collina del comune di Cecima, hanno dovuto nuovamente far fronte alla mancanza di acqua potabile. Nonostante la pioggia e la neve, i rubinetti sono rimasti a secco e l'emergenza si è risolta solo ieri mattina, con l'intervento provvidenziale dei tecnici.

Il grave problema, però, non è occasionale: è una emergenza che si trascina dalla scorsa estate e pare sia legato a una grossa perdita delle tubazioni che garantiscono il rifornimento idrico alla frazione.

Codacons: "Ecco un esempio lampante di come siano sempre i poveri cittadini a farne le spese a causa del solito lassismo burocratico e per l'assenza di regolare manutenzione. E' vergognoso e inaccettabile che i black out idrici si ripetano ogni settimana (da giugno a settembre) e le amministrazioni siano così miopi! Il gestore dell'acquedotto, ASM Voghera, e il Comune intervengano immediatamente e concretamente per riparare l'acquedotto e porre fine si disservizi.  Si preannunciano diffide all'ASM Voghera e al Comune e, qualora la situazione dovesse perdurare, seguiranno esposti alla Autorità Giudiziaria. L'acqua e' il bene più prezioso: nessuno, da ora in avanti, dovrà esserne privato".

  1. Primo piano
  2. Popolari