Mercoledì, 21 Febbraio 2018

VOGHERA E I RIFIUTI DI VIA XX SETTEMBRE, CODACONS: “SE NECESSARIO ANDREMO IN PROCURA”

Annuncia battaglia il Codacons al Comune di Voghera, diffida immediata e se necessario esposto alla Procura. Lo annuncia il Codacons attraverso una nota: “Gli abitanti di via XX settembre non ne possono più. Da quando con una incomprensibile decisione il Comune ha rimosso i contenitori grandi di umido, carta e plastica per far posto a tre nuovi posti auto (!) la situazione è invivibile. L'immondizia viene ammassata ovunque. E se la situazione è difficile d'inverno, d'state è impossibile finanche tenere le finestre aperte per cattivo odore che promana dai rifiuti.  è una situazione indecente, indegna di un paese civile e figlia di una decisione del Comune che definire irresponsabile è un eufemismo. Ora il Comune rimedi immediatamente e risarcisca i danni cagionati a tutti i residenti. A tal fine presenteremo oggi una diffida e se la situazione non migliorerà entro questo fine settimana depositeremo un esposto in Procura!"

 

 

 

  1. Primo piano
  2. Popolari