Giovedì, 23 Novembre 2017

REGIONE LOMBARDIA: STANZIATI 300MILA EURO CONTRO IL BULLISMO

Il Consiglio regionale della Lombardia ha dato il via al progetto di legge sul contrasto al bullismo e al cyberbullismo. Il voto è stato favorevole a larga maggioranza: solo il M5S non ha partecipato al voto e si è astenuta Maria Teresa Baldini (Misto-Fuxia People). Il testo, i cui relatori sono stati Jari Colla (Lega Nord) e Fabio Pizzul (Pd), prevede percorsi di assistenza alle vittime con l'ausilio di psicologi ed esperti e con le associazioni e le istituzioni attive sul territorio; campagne di sensibilizzazione e la promozione di iniziative culturali sui temi della legalità e del rispetto reciproco. La norma finanziaria, che indica come stanziamento per il 2017 300mila euro, è stata recepita in Aula da un emendamento dei relatori, in assenza di parere dalla commissione Bilancio.

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari