Venerdì, 28 Aprile 2017
Tecnologia

Tecnologia (25)

Per sapere cosa stiamo respirando basta un piccolo sensore da collegare all'iPhone. Una startup californiana ha infatti lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma Kickstarter per mettere in produzione un rilevatore in grado di analizzare i composti organici volatili nell'aria e mostrare il risultato sullo schermo dello smartphone. Sprimo, questo il nome del rilevatore, si collega alla porta Lightning dell'iPhone e consente di conoscere la qualità dell'aria del luogo in cui ci troviamo sia al chiuso, come la casa o l'ufficio, che all'aperto, ad esempio nell'area dove andiamo a fare jogging. Il dispositivo offre informazioni su umidità, temperatura e presenza di…
Amici 'troppo curiosi', fidanzati o ex, ma anche il datore di lavoro: siamo tutti potenziali vittime dei software di spionaggio . Ne esistono di molto costosi, ma anche 'low cost'. Sono illegali, certo, se non autorizzati da un giudice, ma non tutti resistono alla tentazione di beccare un ipotetico tradimento o rubare foto e video. La paura, quindi, è quella di essere sotto controllo, magari senza saperlo. Esistono però dei segnali che dovrebbero farci insospettire. In primo luogo il nostro smartphone, se spiato, dovrebbe essere più lento del solito. La batteria si scaricherà più velocemente, si surriscalderà più velocemente e…
In futuro l'uomo potrà scrivere con la mente. Ne è convinta Facebook, che ha messo 60 scienziati e ingegneri al lavoro su quella che viene definita "comunicazione vocale silenziosa" nel Building 8, il laboratorio di ricerca della società dedicato a progetti riservati. L'idea è stata illustrata all'F8, la conferenza degli sviluppatori di Facebook, insieme al progetto su una tecnologia in grado di far ascoltare con la pelle. "Nei prossimi due anni costruiremo sistemi che dimostrano la possibilità di digitare a una velocità di 100 parole al minuto - cinque volte più rapidamente di come si può scrivere su uno smartphone…
Facebook, il piu' popolato social network del mondo, con 1,9 miliardi di utenti, si e' impegnata a fare di piu' dopo le polemiche per il video postato, e rimosso dalla piattaforma dopo oltre due ore, da Steve Stephens, l'uomo sospettato di aver ucciso a caso nel giorno di Pasqua un pensionato a Cleveland, in Ohio, pubblicando poi le immagini del delitto. Immagini che sono solo l'ultimo episodio violento mostrato sulla rete sociale, riproponendo l'interrogativo su come la compagnia possa controllare una mole gigantesca di contenuti scaricati in ogni parte del mondo. ''Diamo priorita' alle segnalazioni con serie implicazioni di sicurezza…
Il mercato mondiale dei personal computer ha chiuso il primo trimestre con consegne in calo del 2,4% a 62,2 milioni di unità. Lo si legge nei dati preliminari stilati dagli analisti di Gartner, secondo cui il mercato è sceso sotto il 63 milioni di pezzi per la prima volta dal 2007. Stando agli esperti, il comparto aziendale ha mostrato una crescita modesta, annullata però dalla domanda in calo degli utenti consumer. Tra i costruttori, Lenovo è al primo posto con 12,4 milioni di pc venduti e una market share del 19,9%, seguita da Hp a 12,1 milioni (19,5%) e a…
Si chiama 'Trust your wine' la nuova app realizzata dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato(Ipzs) per verificare anche on line l'autenticità dei dati riportati sul contrassegno delle bottiglie Docg e Doc e l'effettiva provenienza del vini. Presentato oggi al Vinitaly, vuole essere uno strumento in più nella lotta alla contraffazione, dove vengono garantiti la sicurezza dell'acquisto, il controllo veloce e, tramite la conservazione della lista dei controlli, la possibilità di segnalare alle autorità eventuali dubbi sull'autenticità dei prodotti. ''Non si tratta di una delle tante app sui vini ma di quella ufficiale che interroga un sistema informativo dello Stato'', ha…
Untitled-1

Leggi Il Periodico News - APRILE 2017

pedretti_piedone willy_piedone piede1 CARREFOUR-RIVAmarzo BARBIERI-marzo PANIFIVIO deltacolor-novembre
  1. Primo piano
  2. Popolari