Domenica, 28 Maggio 2017
Salute

Salute (69)

Le benzodiazepine sono una classe di farmaci comunemente utilizzati da adulti più anziani per l’insonnia, ansia e disturbi depressivi, aumentano il rischio di demenza e accelerano il declino cognitivo, come mostrano i risultati di uno studio. Questo tipo di farmaci agiscono sul sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) modificando alcuni processi chimici naturali (fisiologici) e sono contenuti in numerosi farmaci diffusi come: Alprazolam , Bromazepam, Bromiden, Diazepam, Lorazepam, Clonazepam, Valium, Xanax Questi farmaci hanno un effetto : ansiolitico (riducono l’ansia), miorilassante (rilassano i muscoli), ipnotico (inducono il sonno), antiepilettico (riducono i sintomi dell’epilessia), amnesico (causano problemi di memoria) Le…
Nuovi risultati a favore dell'utilizzo del sensibilissimo olfatto dei cani per individuare precocemente i tumori. Secondo i test preliminari realizzati dall'Istituto Curie, in Francia, questa strategia ha un'efficacia del 100%. Le prove realizzate su 130 donne, avvalendosi di due cani appositamente addestrati per 'sentire il cancro al seno', hanno dato ottimi risultati. Conferme che permetteranno di avviare uno studio clinico nel quadro delle ricerche finanziate dall'istituto. Al progetto, denominato Kdog, parteciperanno 4 cani addestrati a 'cercare' l'odore della malattia su fazzoletti impregnati del sudore delle pazienti o su tessuti prelevati allo scopo. Le donne coinvolte saranno mille e la sperimentazione…
Forse non lo dici, però lo fai. Per gli amanti del nuoto in piscina, ammettere di fare la pipì in vasca resta un tabù. Appena il 19% degli adulti confessa il 'vizietto', meno di uno su 5. Ma ora la scienza smaschera chi mente: una piscina grande un terzo rispetto a un'olimpionica contiene 75 litri di urina, che scendono a 30 in una vasca più piccola. Numeri "sorprendenti" pubblicati nero su bianco su 'Environmental Sciences and Technology Letters', che rimbalzano con tutta la loro forza sulla stampa internazionale insieme all'allarme lanciato dai ricercatori autori del campionamento: "Il contatto fra la…
 Sviluppato e testato con successo un 'cerotto elettronico' contro l'emicrania: si applica sul braccio e riduce l'intensità dell'attacco, mandando una stimolazione elettrica percettibile, ma del tutto indolore al cervello. La stimolazione, ha spiegato David Yarnitsky della Technion Faculty of Medicine ad Haifa, Israele, "attiva un centro nervoso alla base del cervello che induce l'inibizione del dolore in tutto il corpo, effetto chiamato 'modulazione condizionata del dolore'". Lo studio, che ha coinvolto 71 pazienti con emicranie frequenti, è stato pubblicato sulla rivista Neurology. Il cerotto è wireless e viene comandato con una app da telefonino. La stimolazione va attivata non appena…
Una nuova ricerca conferma quello che molte donne già sanno: a differenza degli uomini, dormono troppo poco per via dei figli. Ma questo ha "ricadute sulla salute generale" e "la possibilità che ne possano risentire il cuore, la mente e il peso", sottolinea l'autrice principale dello studio Kelly Sullivan, ricercatrice della Georgia Southern University, negli Usa. Il team di ricerca ha esaminato i dati di 5.805 persone. Ai partecipanti è stato chiesto quanto tempo hanno dormito, considerando da sette a nove ore al giorno ottimali e meno di sei ore insufficienti. E' stata quindi esaminata età, razza, educazione, stato civile,…
Il ticket sanitario è una tassa che il cittadino paga in cambio di determinate prestazioni sanitarie fornite dallo Stato. Tuttavia, diverse categorie di pazienti, affetti da particolari tipologie di malattie indicate sul sito del Ministero della Salute insieme alle modalità per richiedere l'esenzione dal ticket, sono sollevate dal versamento di questa quota. Per scoprire quali sono le malattie croniche e invalidanti che danno diritto all'esenzione dal ticket (e le relative prestazioni alle quali si ha diritto) basta consultare l'elenco aggiornato digitale messo a disposizione dal Ministero. L'esenzione - spiega il Ministero - deve essere richiesta all'Asl di residenza, esibendo un …
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari