Martedì, 23 Maggio 2017
Salute

Salute (72)

In Italia oltre 3 milioni di uomini soffrono di impotenza, patologia tecnicamente detta disfunzione erettile, più diffusa di quanto si potrebbe credere. Molteplici le cause di questa malattia che si manifesta con un deficit di erezione: parecchie sono psicologiche, tristezza, depressione, perdita di fiducia in se stessi alimentano spesso l'insorgere del problema. Altre volte i problemi nascono con l'età, in altri casi sono legati a problemi di diabete, ad operazioni alla prostata o a diverse altre concause. Ipertesi arteriosi, cardiopatici, fumatori ed etilisti cronici rappresentano un target di riferimento per questa malattia che tocca, dopo i cinquanta, un maschio su…
Potenziare le proprie abilità mentali fino a diventare un 'mago degli scacchi' con l'aiuto di una pillola? E' possibile, come dimostra una ricerca che per prima ha misurato gli effetti di farmaci stimolanti come il modafinil e il metilfenidato e della caffeina sul gioco degli scacchi. Ebbene, lo studio mostra significativi miglioramenti cognitivi ottenuti grazie ai due farmaci, già utilizzati off label dagli studenti come 'smart drug' per studiare ore di fila. La ricerca mostra dunque che, con l'aiuto della chimica, è possibile alterare e persino migliorare il modo in cui il cervello elabora le informazioni complesse. E, applicato agli…
“Dal primo febbraio, per quanto riguarda la merenda del mattino i genitori sono tenuti a dare ai propri figli solo frutta fresca o frutta secca o verdura”. Il preside di quattro scuole primarie di un quartiere di Bologna (interessa circa 1.500 bambini ) lancia la disposizione che crea polemiche. La delibera impone alle famiglie di mettere nello zaino dei bambini, per la merenda del mattino, solo frutta e verdura. Una delibera votata dal consiglio di istituto che non ha trovato tutti i genitori di parere favorevole. Il motivo principale delle delibera anti merendine è di salvaguardare la salute, ha spiegato…
Le benzodiazepine sono una classe di farmaci comunemente utilizzati da adulti più anziani per l’insonnia, ansia e disturbi depressivi, aumentano il rischio di demenza e accelerano il declino cognitivo, come mostrano i risultati di uno studio. Questo tipo di farmaci agiscono sul sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) modificando alcuni processi chimici naturali (fisiologici) e sono contenuti in numerosi farmaci diffusi come: Alprazolam , Bromazepam, Bromiden, Diazepam, Lorazepam, Clonazepam, Valium, Xanax Questi farmaci hanno un effetto : ansiolitico (riducono l’ansia), miorilassante (rilassano i muscoli), ipnotico (inducono il sonno), antiepilettico (riducono i sintomi dell’epilessia), amnesico (causano problemi di memoria) Le…
Nuovi risultati a favore dell'utilizzo del sensibilissimo olfatto dei cani per individuare precocemente i tumori. Secondo i test preliminari realizzati dall'Istituto Curie, in Francia, questa strategia ha un'efficacia del 100%. Le prove realizzate su 130 donne, avvalendosi di due cani appositamente addestrati per 'sentire il cancro al seno', hanno dato ottimi risultati. Conferme che permetteranno di avviare uno studio clinico nel quadro delle ricerche finanziate dall'istituto. Al progetto, denominato Kdog, parteciperanno 4 cani addestrati a 'cercare' l'odore della malattia su fazzoletti impregnati del sudore delle pazienti o su tessuti prelevati allo scopo. Le donne coinvolte saranno mille e la sperimentazione…
Forse non lo dici, però lo fai. Per gli amanti del nuoto in piscina, ammettere di fare la pipì in vasca resta un tabù. Appena il 19% degli adulti confessa il 'vizietto', meno di uno su 5. Ma ora la scienza smaschera chi mente: una piscina grande un terzo rispetto a un'olimpionica contiene 75 litri di urina, che scendono a 30 in una vasca più piccola. Numeri "sorprendenti" pubblicati nero su bianco su 'Environmental Sciences and Technology Letters', che rimbalzano con tutta la loro forza sulla stampa internazionale insieme all'allarme lanciato dai ricercatori autori del campionamento: "Il contatto fra la…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari