Lunedì, 27 Marzo 2017
Salute

Salute (76)

Bayer ha disposto, volontariamente e in via precauzionale, il ritiro dal mercato italiano di alcuni lotti di Aspirina* 500 mg granulato e Alka Effer compresse effervescenti. La decisione, riferisce una nota dell'azienda, è stata comunicata ufficialmente all'Agenzia italiana del farmaco e alle farmacie sul territorio. "Il provvedimento - spiega - si è reso necessario a seguito della possibile presenza di agglomerati in alcune bustine di Aspirina 500 mg granulato e colore anomalo nelle compresse in alcune confezioni di Alka Effer compresse effervescenti". In particolare, le anomalie rilevate non si riferiscono ai componenti, "ma a difetti del materiale di confezionamento che…
L'uso di sostanze ricreative tra giovani è sempre più pressante, molte sono le droghe utilizzate e sempre più facilmente reperibili. Ma quali sono i campanelli di allarme e gli atteggiamenti che i genitori devono tenere sotto controllo? "Sicuramente l’isolamento – spiega Francesca Biagioni, biologa ricercatrice Irccs Neuromed di Pozzilli intervenendo al convegno 'NeuromedAgainstDrugAbuse' organizzato dall’Irrcs Neuromed di Pozzilli e dalla Casa di Cura Villa Serena al teatro Manzoni di Cassino - L'isolamento è un punto cardine iniziale della dipendenza". "Isolamento soprattutto da contesti naturali e positivi, come ad esempio lo sport, gli eventi, la scuola. Anche comportamenti a scuola aggressivi,…
Mettere un freno al ricorso eccessivo al parto cesareo e incentivare la pratica del parto naturale, è l'obiettivo di una serie di proposte di legge presentate negli ultimi tempi per arginare l'uso di questa pratica chirurgica particolarmente invasiva, soprattutto alla luce degli ultimi dati diffusi dal Ministero della Salute, secondo il quale nel solo 2015 il 34,1% dei bambini è stato fatto nascere tramite parto cesareo. In commissione alla Camera è in corso in questi giorni l'esame della proposta di legge a firma Adriano Zaccagnini, presentata l'11 marzo 2016, contenente "Norme per la tutela dei diritti della partoriente e del…
La distinzione tra contraccezione e protezione non è sempre chiara tra i ragazzi. Tanto che la maggior parte continua a usare la pillola anticoncezionale come strumento di prevenzione dalle malattie. Il 92,9% di chi - tra 12 e i 24 anni - ha avuto rapporti sessuali completi, dichiara infatti di stare sempre attento per evitare gravidanze, ma solo il 74,5% si protegge sempre per evitare infezioni e malattie a trasmissione sessuale. E, per informarsi, ai medici e ai farmacisti i giovani preferiscono i media. E' quanto emerge dalla ricerca realizzata dal Censis sulla sessualità dei millennial e dei giovanissimi, con…
Fare sport porta tanti benefici, ma non per il dimagrimento, non è l'esercizio fisico infatti la chiave per controllare il peso, come si potrebbe essere portati a pensare, ma piuttosto altri fattori tra cui la dieta. L'attività fisica ha moltissimi benefici, che vanno dalla riduzione del rischio di malattie cardiache, diabete e cancro fino a un maggior benessere a livello mentale e le persone che la praticano vivono più a lungo e più in salute. Ma può essere collegata anche a un aumento dell'appetito, cosa che porta a mangiare di più per compensare o ad essere meno attivi nel corso…
Secondo una recente ricerca le principali fonti di timore sono legate alla famiglia, agli amici e alla scuola. Paura che la mamma non possa avere il lavoro, di non riuscire a fare i compiti, o che il proprio amico non stia bene: sono alcuni dei timori e preoccupazioni ricorrenti nell'infanzia. Quasi i due terzi dei bambini tra i 10 e 11 anni è infatti 'sempre preoccupato', come ha accertato una ricerca condotta dalla fondazione inglese Place2Be su 700 bambini di 20 scuole di Inghilterra, Scozia e Galles, e segnalata dalla Bbc. Benessere della famiglia (54%) e amici (48%), insieme alla…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari