Martedì, 22 Agosto 2017
Salute

Salute (87)

Il Dottor Giorgio Marchese, ginecologo in Voghera, medico specializzato in questa disciplina oltre che svolgere la professione di diagnosi e cura è la persona che con criteri oggettivi della scienza può completare il percorso di consapevolezza della sessualità femminile, implementando l'educazione che le giovani donne ricevono dalla famiglia e dalla scuola. La sessualità non consapevole può essere fonte di dilemmi e gravi malattie e questo è un dato oggettivo che esula dall'educazione e dall'ambiente in cui si cresce. Quali sono i momenti della vita della donna in cui è più necessaria, anche senza problemi evidenti, una visita ginecologica di controllo?…
Nonostante la maggior luce, l'aumento del testosterone e la conseguente naturale crescita del desiderio sessuale, i 7 milioni di italiani over 50 (ma parecchi anche intorno ai 40) affetti da Iperplasia Prostatica Benigna (IPB) potrebbero infatti avere non poche difficoltà nella loro vita sessuale. "I disturbi sessuali - spiega Vincenzo Mirone, Professore Ordinario della Facoltà di medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli e Segretario Generale della Società Italiana di Urologia (SIU) - si aggiungono agli altri fastidiosi sintomi tipici del cattivo funzionamento della prostata, che rendono la vita (e soprattutto le notti) di chi ne soffre un vero…
La Corte dei Conti ha condannato una ginecologa, dieci anni dopo i fatti contestati, a pagare 400mila euro agli ex Istituti clinici di perfezionamento (dal 2016 Asst Nord Milano) ai quali all’epoca faceva capo l’ospedale Buzzi per il quale lavorava la dottoressa. L’azienda sanitaria era stata infatti chiamata a risarcire la famiglia di un bambino nato con diversi danni, provocati secondo la magistratura dalle procedure attuate durante il parto, e ha deciso di rivalersi economicamente sulla dottoressa. «Un grave precedente – protestano le società scientifiche di ginecologia – che può minare il rapporto di fiducia tra ospedali e professionisti». «Al…
Dove è meglio operare il cuore di un bimbo? E dove un aneurisma? E ancora: in quale ospedale sottoporsi all'impianto di una protesi? Dove curare una prostata ingrossata? E un tumore dell'utero o della tiroide? Esiste una classifica delle 5 strutture italiane 'al top' per 9 tipi di interventi chirurgici, in base al numero di casi trattati ogni anno. Perché "troppo spesso i cittadini, anziché orientarsi su centri di eccellenza, si indirizzano verso altri suggeriti da parenti e amici senza il supporto di dati oggettivi". Primo fra tutti la cosiddetta 'massa critica': è infatti dimostrato che "un alto numero di…
Generalmente pensiamo di essere in contatto con il mondo attraverso la vista, l'udito od il tatto, poche volte si riflette sul fatto che esponiamo all'aria che respiriamo una superfice polmonare (alveolare) che va dai 100 ai 150 metri quadrati a riposo. Se è vero che siamo ciò che mangiamo è pur vero che siamo anche ciò che respiriamo solo che spesso non vediamo e non sentiamo quello che l'aria contiene: in alcuni casi veleni alla lunga mortali. Ne parliamo con il Dottor Pierluigi Colombi, medico chirurgo con specializzazioni in Tisiologia e Malattie dell'Apparato Respiratorio e Malattie Infettive. Vanta un'attività ospedaliera…
Un banale mal di testa dopo un banale rapporto sessuale con il marito. Lucinda Allen ancora non si capacita di come possa essere rimasta paralizzata a causa di un orgasmo. E la storia raccontata dal Mirror ha infatti dell'incredibile. La donna, che oggi ha 43 anni ed è costretta su una sedia a rotelle, era incinta di suo figlio e ha avuto un rapporto sessuale con suo marito. Subito dopo l'orgasmo ha avvertito un normale mal di testa che si è fatto via via più forte fino a spingerla ad andare di corsa in ospedale. Qui i medici hanno deciso…

  1. Primo piano
  2. Popolari